Le Comunità cristiane di Montalto festeggiano il Parroco don Lorenzo Bruni

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Don LorenzoMONTALTO DELLE MARCHE – L’occasione di festeggiare i primi dieci anni di Ministero sacerdotale è sempre un momento alto di preghiera e di rendimento di Grazie a Dio Padre, Padrone della Messe, che chiama alcuni uomini, non in base alle loro possibilità umane, ma unicamente per un dono gratuito del suo Amore, a collaborare particolarmente con lui nell’annuncio del Vangelo del suo Figlio Gesù e nell’amministrazione della sua Salvezza ad ogni creatura. Quando poi, come in questo Anno liturgico, tale occasione si celebra nella circostanza della Domenica detta “del Buon Pastore”, la quarta Domenica di Pasqua, Giornata in cui la Chiesa in tutto il mondo prega per le Vocazioni, specialmente quelle che chiamano al Sacerdozio ministeriale e alla Consacrazione e Missione, la festa assume un significato ancora più profondo.

Così è avvenuto a Montalto nei giorni trascorsi, ricordando i dieci anni dall’Ordinazione presbiterale del Parroco don Lorenzo Bruni, avvenuta nella Basilica Cattedrale di San Benedetto del Tronto la sera di Sabato 23 aprile 2005, per l’imposizione delle mani dell’allora Vescovo diocesano, Monsignor Gervasio Gestori, e la preghiera consacratoria della Chiesa. Giovedì 23 u. s., dunque, don Lorenzo ha celebrato una Santa Messa presso il Monastero di Santa Chiara, ricordando nell’intimità della preghiera, insieme alle Sorelle Clarisse Urbaniste, il suo significativo traguardo, presenti gli amici del Coro “La Cordata”, che hanno animato egregiamente la Celebrazione eucaristica, e con i quali poi si è vissuto un momento di convivialità presso la Ludoteca comunale. Venerdì 24 u. s. poi, è stato riaffidato alla Madonna l’impegno di servire la Comunità cristiana, con una Santa Messa celebrata da don Lorenzo nella Cappella di Maria Santissima, Madre della Fiducia, nel Seminario Romano, a San Giovanni in Laterano in Roma, luogo della formazione seminaristica e degli studi filosofici e teologici, dal 1999 al 2005 appunto. Ieri infine, Domenica 26 aprile, alle ore 11, le tre Comunità parrocchiali di Montalto capoluogo, Patrignone e Porchia, hanno potuto festeggiare il loro Pastore, con una Santa Messa davvero ben vissuta, e animata gioiosamente dai diversi Cori parrocchiali riuniti per l’occasione. Presenti i Familiari del festeggiato, il Sindaco della Città sistina, Professor Raffaele Tassotti e due confratelli concelebranti, don Giovanni Croci e don Gabriele Silvestri.

Un rinfresco preparato per tutti i Fedeli presenti alla Celebrazione nei locali del Seminario Vescovile e il Pranzo condiviso nella Casa parrocchiale con alcuni Sacerdoti della Vicaria della Beata Assunta Pallotta hanno coronato la giornata di festa nell’amicizia e nella fraternità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *