Grottammare, in Consiglio il rendiconto di bilancio

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

piergalliniGROTTAMMARE – Scadenza importante a fine mese per il consiglio comunale. Entro il 30 aprile, dovrà essere approvato il rendiconto della gestione dell’esercizio finanziario 2014. Per questo motivo, l’assise si riunirà alle ore 19 di giovedì prossimo.

Prima di procedere alla presentazione del rendiconto finanziario, verranno illustrati i contenuti di una interrogazione promossa dai consiglieri Vagnoni e Belotti del gruppo “Concetti Sindaco”, relativa ai lavori di “asfaltatura del pontino lungo”.

La scadenza del 30 aprile è di particolare importanza per la vita dell’ente, dal momento  che il rendiconto, con tutti i suoi allegati, misura ciò che si è fatto nel corso di un anno, in termini di grandezze quantitativo monetarie e di analisi di tipo qualitativo e, nel contempo, descrive come i piani e i programmi, in tutti i loro aspetti, si sono realizzati, con i risultati ottenuti e i costi sostenuti.

Le gestione finanziaria 2014 del comune di Grottammare si è chiusa con un avanzo di 3.232.767,66 €, composto da: fondi vincolati per 1.424.128,55 € (corrispondenti alle somme accantonate di anno in anno per far fronte a crediti di difficile riscossione); fondi per finanziamento spese in conto capitale per 1.791.556,49 € (corrispondenti a maggiori incassi di parte capitale – derivanti da alienazioni di beni, oneri Bucalossi, etc –  il cui non utilizzo dipende dalle regole del patto di stabilità che rendono difficile fare investimenti); fondi liberi pari a 17.082,62 €.

Per quanto riguarda il bilancio di parte corrente, le entrate 2014 ammontano a 14.990.717,39 €, mentre le spese, comprensive delle rate di rimborso mutui, ammontano a 14.483.300,72 €; l’avanzo della gestione corrente, pertanto, è di 507.416,67 €.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *