A tu per tu con Erika Tizi “I giovani non si scoraggiano e mordono la crisi”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

GelateriaLeggi le precedenti interviste, clicca qui

SAN BENEDETTO DEL TRONTOGelato Sicily” un impresa a direzione familiare che vuole guardare lontano, con la mission di promuovere le eccellenze della Sicilia in Riviera. E’ l’idea di Barbara Minuto ed Erika Tizi, madre e figlia, che hanno deciso di aprire la loro Gelateria artigianale di specialità siciliane, proprio a San Benedetto del Tronto, in Via Ugo Bassi 31.

Erika come nasce l’idea di aprire questa attività a San Benedetto del Tronto?
L’obiettivo di questa nuova attività è promuovere i prodotti della nostra terra d’origine, la Sicilia. Mi sento di ringraziare mio nonno Mimmo Minuto, per il suo sostegno e la sua esperienza commerciale. Un ringraziamento speciale a tutti coloro che collaborano nella nostra nuova attività.

Erika aprire un’attività in tempi d’incertezza economica non è cosa semplice, ma la vostra attività sembra avere una mission ben precisa. Promuovere le eccellenze dolciarie siciliane sul territorio.
Tutti i nostri prodotti provengono da Catania, la nostra città natale. Aprire un attività in questo tempo di crisi non semplice ma crediamo che la promozione delle eccellenze dolciarie siciliane nella città di San Benedetto del Tronto, grazie alla sua vocazione turistica, possa essere una grande opportunità.

Barbara se non si riesce ad arrivare in Sicilia, si può sempre passare in Riviera e assaporare alcune prelibatezze, nello specifico quali sarebbero?
Da oggi a San Benedetto c’è un pezzo di Sicilia. Tra le nostre specialità figurano: la cassata, i sorbetti, le granite, i cannoli, i gelati e tra i gusti emerge la nostra specialità, il gelato alla manna ricavato dalla resina del frassino.

Tra i supporter e promotori di questa nuova attività, c’è senz’altro Mimmo Minuto.

Mimmo Minuto: Questa è un attività creata appositamente per Erika, dove può emergere la sua vera indole e coltivare le sue capacità.
Lo stesso maestro pasticciere, che l’ha formata a livello professionale, parlando di lei ha detto che è un allieva di prima qualità. Ed è una cosa che mi rende orgoglioso.
Venite a provare la bontà del nostro gelato… vedrete che ne rimarrete soddisfatti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *