Inizio di stagione con il botto per la Collection Atletica Sambenedettese

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Inizio di stagione outdoor con il botto per la Collection Atletica Sambenedettese.

Domenica 19 aprile, in occasione  dei Campionati Regionali di Società di Staffette nelle categorie giovanili ( Ragazzi/e – Cadetti/e) svoltisi ad Osimo, la Collection Atletica Sambenedettese si è aggiudicata tre dei quattro titoli regionali  in palio dominando la scena marchigiana.

I giovani atleti Orange hanno vinto nella Categoria Ragazzi, Cadetti e Cadette giungendo quarti nella Categoria Ragazze, successo sfuggito per l’assenza dell’atleta di punta Antea Paganelli.

Questa clamoroso bottino è dovuto ad una serie impressionante di vittorie ottenute dai giovani atleti rivieraschi a partire dalla duplice affermazione nella Categoria Ragazzi nella 4 x 100 con il tempo di 53”4 e nella staffetta Svedese ( 100x200x300x400 metri) con 2’32”7 grazie alle eccellenti frazioni dagli staffettisti Edoardo Silvestri, Filippo Mozzoni, Lorenzo Alesiani ed Emanuele Mancini ed il primo posto conseguito nella 4 x 100 cadette con Martina Pesci, Arianna Bruno, Lara Prosperi ed Emma Silvestri che hanno segnato l’ottimo  crono di 52”4  e nella svedese della categoria Cadetti ( 200x400x600x800 metri ) con Davide Sciarra, Edoardo Giommarini, Sasha Caccini e Lorenzo Corsini con il tempo di 5’14”6.

Inoltre la prova corale impeccabile della Collection ha portato anche alla piazza d’onore nella staffetta svedese delle Cadette ed il terzo posto nella 4 x 100 cadetti.

A coronamento di un week end denso di soddisfazioni, segnaliamo la festosa e numerosa partecipazione degli Esordienti ( baby atleti nati negli anni dal 2004 al 2010 ) in occasione delle gare giovanili svoltisi nei pressi della Rotonda Giorgini come preludio alla Maratonina dei Fiori domenicale, che ha suscitato l’emozione dei genitori i quali hanno seguito ed incoraggiato con trasporto le prime gesta dei loro giovanissimi figli. Segnaliamo l’ennesima affermazione della giovanissima promessa Daniele Ciribeni nella gara dei 600 metri degli Esordienti A  e di Lorenzo Corsini nella categoria Cadetti, vero e proprio stakanovista, considerando l’impegno altrettanto vittorioso del giorno seguente nelle staffette di Osimo il quale, sotto una pioggia incessante, ha bruciato sul rettilineo finale l’atleta ascolano che era al comando per buona parte della gara mentre la cadetta Giorgia Amatucci è giunta seconda nella classifica femminile.

Questi lusinghieri risultati sono dovuti alla passione ed alla capacità di un gruppo coeso di atleti in erba guidato da un pool di tecnici di primordine quali Anna Mancini, Patrizia Bruni, Cristian Magno  olteche da Francesco Butteri, Gisa Vecchiola, Peppe Giorgini e Teresa Morelli e dall’impegno costante dei dirigenti Vinicio Ruggieri, Stefano Cavezzi e Roberto Moscatelli il cui sapiente lavoro sta consentendo alla Collection di scrivere pagine indelebili della storia dell’Atletica Sambenedettese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *