Diocesi, 300 ragazzi Scout all’incontro di Primavera della zona Picena

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

DIOCESI – Sabato 18 e domenica 19 aprile circa 300 ragazzi scout accompagnati da un centinaio di educatori dell’AGESCI (Associazione Giude e Scout Cattolici Italiani) e del CNGEI (Corpo Nazionale Giovani Esploratori ed Esploratrici Italiani) si ritroveranno per l’Incontro di Primavera, una tradizione di incontro annuale degli scout della zona Picena.

I branchi dei comuni di Ascoli Piceno, Folignano, Spinetoli, Monteprandone, Acquaviva Picena, San Benedetto del Tronto, Grottammare, s’incontreranno a Porto d’Ascoli. Il momento di raduno avrà inizio nel pomeriggio di sabato 18 aprile presso le aree della parrocchia Ss. Annunziata per poi proseguire nella mattinata di domenica 19 aprile presso la pista di pattinaggio del Quartiere Agraria.

A dare il via alla manifestazione che si pone come un’importante esperienza associativa per questi ragazzi, un grande cerchio iniziale, il pomeriggio del sabato, con i lupetti e coccinelle, cioè i ragazzi dei gruppi scout di 10 e 11 anni,  la domenica mattina il cerchio si allargherà con tutti gli altri lupetti e coccinelle che arriveranno da tutta la zona picena.

Il tema dell’incontro di Primavera scelto, sul quale si confronteranno i partecipanti, è collegato con i contenuti dell’EXPO 2015, le attività ruoteranno quindi intorno ai temi della buona e sana alimentazione, con un viaggio fra le varie culture del mondo e l’equa distribuzione del cibo.

Scout

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *