Francescani: il 2016 sarà l’anno della Missione per Ofs e Gifra

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Frati

“Aprire le porte delle fraternità, ascoltare i poveri, ‘farsi misericordia’, portare l’annuncio del Vangelo a ogni creatura, specialmente alle persone sole, emarginate, senza speranza”. Con questo spirito l’Ordine francescano secolare (Ofs) e la Gioventù francescana d’Italia (Gifra) vivranno nel 2016 lo speciale “Anno della missione”. Ad annunciarlo sono stati i presidenti Remo Di Pinto (Ofs) e Lucia Zicaro (Gifra) specificando che sarà un tempo in cui “annunciare la bellezza, la gioia e la speranza del Vangelo”. L’iniziativa, sottolineano i due in una nota, “darà concretezza ai propositi del Convegno ecclesiale di Firenze e si trova in profonda sintonia con il Giubileo straordinario della misericordia indetto da papa Francesco”. “Chiediamo a ogni francescano secolare e a ogni gifrino d’Italia – proseguono – di aprire le porte del cuore e, fisicamente, quelle delle fraternità, per divenire annuncio. Nessun proselitismo, solo ascolto della povertà, da poveri, come è stata da sempre l’esperienza di Francesco e dei suoi fratelli”. Il mandato missionario sarà celebrato durante la settima edizione del Festival francescano, dedicata al rispetto del creato, in programma a Bologna dal 25 al 27 settembre 2015. In quell’occasione i laici francescani d’Italia vivranno il “Capitolo delle Stuoie”, incontro nazionale di condivisione e formazione, che darà il via all’Anno della missione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *