Ripe Di Civitella, Sindaco Costanzo: “Eliminare il grave problema di dissesto idrogeologico”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

FranaRIPE DI CIVITELLA – Continua ad essere seguita con attenzione la frana di Ripe di Civitella avvenuta lo scorso Marzo e che ha portato allo sfollamento di 10 famiglie della zona.

Il Sindaco Cristina Di Pietro informa: “Da qualche giorno sul sito è stato attivato dai ricercatori del CNR e dell’Istituto di Ricerca per la Protezione Idrogeologica un sistema di monitoraggio composto da una stazione totalmente robotizzata, posizionata a circa 1,5 Km dalla frana, che effettua, ad intervalli di un’ora, misurazioni su 20 capisaldi, posizionati sia sulla frana, sia sulle abitazioni evacuate e sia, infine, sul centro abitato di Ripe.
I ricercatori intervenuti a Ripe sono gli stessi che la Protezione civile Nazionale ha utilizzato per recuperare la Concordia all’isola del Giglio e la strumentazione utilizzata è la stessa. Sono quindi molto soddisfatta dell’attenzione che la Protezione civile Regionale e Nazionale hanno voluto riservare alla frana di Ripe. Ora però non si può arretrare nemmeno di un passo, bisogna essere molto attenti, perche bisogna restituire alla frazione di Ripe ed al sito delle Gole del Salinello la dignità che meritano. La Regione Abruzzo ed il Governo centrale devono investire le somme necessarie per eliminare il grave problema di dissesto idrogeologico che si è manifestato a Ripe”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *