Parrocchie, la Consulta Laicale propone un sussidio in vista della Veglia di Pentecoste

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Consulta Laicale (2)

DIOCESI – Pubblichiamo la lettera della consulta laicale:

“Carissimi,
viviamo questo tempo pasquale invocando il dono dello Spirito Santo perché, come la comunità di Corinto, si possa dire anche della nostra Chiesa: “la testimonianza di Cristo si è stabilita tra voi così saldamente che non manca più alcun carisma a voi, che aspettate la manifestazione del Signore nostro Gesù Cristo”.  (1 Cor. 1,7)

In questo tempo pasquale, meditando sui capitoli 12-14 della I Corinzi, cercheremo di valorizzare ed armonizzare ancora meglio la molteplicità dei carismi per l’unità del Corpo di Cristo, di vivere la ricchezza della ministerialità nella comunità e di riscoprire la superiorità della carità.

Come Consulta Laicale desideriamo proporre un sussidio, sempre sui cinque verbi suggeriti dalla Traccia del Convegno di Firenze, in vista della Veglia di Pentecoste che vivremo a livello diocesano sabato 23 maggio 2015.

Per le Parrocchie che vorranno utilizzarlo che possiamo riprendere anche nella Veglia: sulla croce costruita nel tempo di quaresima metteremo l’immagine del Cristo Risorto, sottolineando di domenica in domenica, una parte del corpo di Cristo in riferimento alla parola e al verbo da coniugare.

Preghiamo quanti sono interessati di ordinare entro e non oltre venerdì 10 aprile il materiale.

Il Signore risorto ci doni il suo Spirito per andare alle periferie con la ricchezza di tutti i carismi dello Spirito.”

Consulta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *