FOTO Ripatransone, Solenne Processione del Cristo Morto

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Foto di Giovanni Basso

RIPATRANSONE – Venerdì 3 Aprile dalle ore 20:30 si è svolta la Solenne Processione del Cristo Morto che ha effettuato il tradizionale percorso partendo dal Duomo intitolato a San Gregorio Magno della città, passando poi per Piazza A. Condivi, Corso Vittorio Emanuele II e Garibaldi, Viali E. Cellini e G. Leopardi, Largo Speranza, per poi ricondursi attraverso Corso Vittorio Emanuele al Duomo.
Sviluppandosi lungo le principali vie del borgo, costituisce una delle pratiche devozionali più attese dell’anno e si presenta ricca di suggestioni visive e strettamente legata alla tradizione e al folklore ripano.
Snodandosi fra le vie, tutte adeguatamente illuminate, la Processione accompagnata dal Corpo Bandistico “Città di Ripatransone” è stata guidata da Don Gian Luca Rosati e ha visto sfilare 7 Confraternite ognuna con le insegne della penitenza.
Esibita durante la Processione un’opera di rilievo, la bara eseguita nel 1910 su disegno di Guido Pezzini nella quale è adagiata la scultura del Cristo Morto eseguita nello stesso periodo da Giuseppe Manzo scultore leccese.
Le celebrazioni sono terminate con il riaccompagnamento della Madonna Addolorata e il Cristo Morto nella Chiesa di San Giovanni Decollato della Confraternita della Misericordia e Morte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *