L’ostensione della Sindone di Arquata del Tronto al Duomo di Ascoli Piceno

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Sindone di ArquataASCOLI PICENO – Un evento importantissimo coinvolgerà l’ecclesia Ascolana fino al 19 aprile. Presso il Duomo di Sant’Emidio sarà esposta la Sindone di Arquata del Tronto, estratto dell’esemplare torinese e presente nella frazione Borgo del comune dei due parchi.

La Sindone nell’edificio religioso più importante di Ascoli e della sua Diocesi è stata fortemente voluta dal Vescovo Giovanni d’Ercole, che ne parlerà sabato 4 nel corso di “Sulla Via di Damasco”, trasmissione di Rai 2. Tale evento sarà di preparazione all’ostensione della Sindone a Torino.

La reliquia giungerà da Arquata nella città di Ascoli in forma privata mercoledì prossimo, 1° aprile, e da giovedì 2 aprile al 19 aprile, sarà esposta in Cattedrale alla venerazione dei fedeli. Per l’occasione nel Duomo saranno allestiti dei pannelli esplicativi e proiettati filmati sulla sua storia, sulle indagini scientifiche e gli studi di cui è stata fatta oggetto. Ogni mattina, eccetto di domenica, si svolgeranno le visite guidate delle scuole del territorio ed è previsto un ricco calendario di celebrazioni liturgiche, concerti, momenti di riflessione e altre attività culturali.

Sul sito della Diocesi ascolana si può consultare il programma completo di questo importante evento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *