Monteprandone, Ordine nel Disordine e Viceversa: Le opere di giulia Pedrini allo SpaziomoHoc

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Immagine per facebookdi Michela Galieni

MONTEPRANDONE – Domenica 29 marzo alle ore 18:00 lo SpaziomoHoc di arte contemporanea, nel centro storico di Monteprandone, inaugura la mostra personale di Giulia Pedini, vincitrice del premio Arte in itinere all’edizione 2014 del premio MAG, Marsciano Arte Giovani.

La sua pittura esprime una poetica di horror vacui alimentata da personali riflessioni sul valore del processo artistico. È l’artista stessa a chiarire ciò quando, con proprie parole, afferma di essere “ossessionata dall’idea di riempire uno spazio vuoto”.
Ciò accade in particolare nell’opera Ordine nel Disordine e Viceversa. Il nero che domina nella parte centrale, rievoca il desiderio dell’intervallo, della pausa, dello spazio. Uno spazio dedicato al silenzio, al desiderio, alla riflessione, e ciò sembra voler significare la necessità, insita nell’uomo, di non perdere le redini della propria identità organica. Gestire e non essere gestiti dal flusso mediatico, dal turbinio di immagini e messaggi che quotidianamente investono le nostre vite.
La mostra sarà visitabile fino al 20 aprile tutti i venerdì, sabato e domenica dalle ore 18:00 alle ore 20:00.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *