San Benedetto, Riqualificazione del mercato settimanale, sopralluogo in via Montebello

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

sopralluogo mercato 20 marzo 001SAN BENEDETTO DEL TRONTO – A distanza di quasi un mese dalla riqualificazione del mercato settimanale cittadino, questa mattina, venerdì 20 marzo, l’assessore alle attività produttive Fabio Urbinati, accompagnato dal funzionario dell’ufficio commercio Claudio Salvi e dal rappresentante della Polizia Municipale Piergiacomo Spinozzi, ha effettuato un sopralluogo per verificare la nuova sistemazione dei banchi in piazza e via Montebello e incontrare gli operatori in sede fissa e mobile.

Ricordiamo che da circa due anni l’Amministrazione comunale sta lavorando al progetto di riorganizzazione della dislocazione degli stand del mercato settimanale con l’obiettivo di recuperare a posteggio alcuni spazi, migliorare la viabilità e ottenere una maggiore fruibilità e accesso da parte dei clienti sia alle bancarelle, sia ai negozi del centro cittadino.

La riorganizzazione ha previsto tre fasi. Nella prima si è provveduto a spostare tutti i venditori ambulanti di alimentari da piazza Ancona alla rotonda Giorgini. Nella seconda, attraverso anche la modifica del regolamento del commercio su aree pubbliche disposta dal Consiglio comunale, oltre a ridurre da 340 a 326 i posteggi dei mercati infrasettimanali di martedì e venerdì, si è migliorata la possibilità di accesso dei mezzi degli ambulanti, si sono recuperati all’uso pubblico posti auto e in prossimità della fontana di Piazza Giorgini, in particolare nel lato sud, non sono stati collocati stand ottenendo una miglior visuale della fontana per chi proviene da viale Secondo Moretti.

In questa terza fase invece si è lavorato sulla riorganizzazione dell’area dell’ex piazza della verdura e di via Montebello. In particolare si è eliminata la doppia fila di bancarelle esistente in via Montebello, creandone una sola e lasciando così maggior spazio tra i banchi del mercato e gli ingressi dei negozi. Sull’ex piazza della verdura gli stand eccedenti in via Montebello sono stati affiancati a quelli del mercato delle erbe e della frutta che sono presenti dal lunedì al sabato.

“Finalmente, dopo due anni – spiega l’assessore Urbinati – siamo riusciti a dare al mercato una riorganizzazione più consona offrendo una migliore disposizione degli stand, prevedendo maggiore spazio per il passaggio di pedoni e disabili sia tra le bancarelle e i negozi in via Montebello, sia tra i due mercati settimanali e delle erbe nell’ex piazza della verdura, liberando via La Spezia, arteria utile per il passaggio dei mezzi di soccorso. La prossima settimana – conclude Urbinati – inizieremo a ragionare sullo spostamento temporaneo dei trentadue posteggi di piazza San Giovanni che, dopo le festività pasquali, dovranno lasciare spazio al cantiere per la realizzazione del collettore fognario. Come fatto per le altre situazioni, sentiremo l’opinione dei commercianti per trovare la soluzione migliore”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *