FOTO A Comunanza il nuovo indirizzo di Domotica Assistenziale A.A.L.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

COMUNANZA – Si è tenuto ieri, giovedì 19 marzo, presso l’Aula Magna dell’Istituto Tecnico Tecnologico “Enrico Fermi” di Ascoli Piceno, il convegno di presentazione il nuovo Polo Tecnico Professionale di Domotica Assistenziale A.A.L..
A presentarlo Il Dirigente Scolastico dell’Istituto stesso, nonché Presidente del Polo, Patrizia Palanca, che ha sottolineato gli enormi sforzi e la grande soddisfazione per averlo reso operativo. Sono intervenuti: Sauro Longhi (Rettore Università Politecnica delle Marche), Silvia Costa (Europarlamentare-in video conferenza), Gabriele Toccafondi (Sottosegretario di Stato MIUR –in video conferenza), Maria Letizia Melina (Direttore Generale USR Marche), Marco Luchetti (Assessore Istruzione Formazione Lavoro regione Marche), Rossella Ciccanti (docente I.T.T. “E. Fermi” Ascoli Piceno), Aldo F. Dragoni ( Docente Università Politecnica delle Marche), Giorgio Maracchioni ( Presidente ITS del lazio), Alfonso Sgattoni (Dirigente Scolastico IPSSAR “Buscemi” S:Benedetto del Tronto), Bruno Bucciarelli (Presidente Confindustria Ascoli Piceno), Maurizio Cante (ACMELAB srl Ascoli Piceno),Roberto Zazzetti (Rappresentante F.I.S.H Onlus per il superamento degli Handicap),e Marco Fioravanti (Presidente del Consiglio Comunale del Comune di Ascoli Piceno).

L’obiettivo del progetto è quello di realizzare nei luoghi di istruzione, formazione e apprendimento similari alle attività formative in contesti di lavoro più dinamici, favorendo l’unione tra il “sapere” e il “saper fare”. L’auspicio è quello di creare un nuovo modello culturale, con particolare attenzione alle risorse umane che ne beneficeranno, recuperando una cultura produttiva e formativa del territorio e dovranno essere i giovani protagonisti dello sviluppo futuro.
I partner
dell’ITT di Ascoli Piceno, capofila del progetto sono: L’ITT di Pomezia (Roma) L’ISS di Amandola, L’IPSSAR “Buscemi” di S. Benedetto del Tronto, L’Università Politecnica delle Marche, Confindustria, Confartigianato, CNA del territorio, Comune e Camera di Commercio di Ascoli Piceno e L’istituto Adriano Olivetti di Ancona.

Presente anche il Sindaco di Comunanza Alvaro Cesaroni, coinvolto nel progetto in quanto L’IPSIA di Comunanza, dal prossimo anno scolastico verrà arricchita proprio dell’indirizzo di Domotica Assistenziale.

Gli Istituti Tecnici sono gli unici ad incrementare il numero degli iscritti, rispetto a tutte le altre realtà scolastiche, a sottolinearlo la maggior parte degli intervenuti, proprio a dimostrazione che nel territorio di Comunanza vi sono due grandi realtà a livello mondiale. Oggi la richiesta di personale specializzato è sempre più alta, e Comunanza è pronta a questa nuova sfida, dando nuove opportunità ai giovani e alle aziende presenti nell’ormai secondo polo industriale della provincia di Ascoli Piceno.

One thought on “FOTO A Comunanza il nuovo indirizzo di Domotica Assistenziale A.A.L.

  • 18 ottobre 2015 at 19:32
    Permalink

    Complimenti alla mia validissima ex- professoressa d’informatica Rossella Ciccanti .maturità 1991,telecomunicazioni. CIAO prof.

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *