Apre l’ambulatorio dedicato alla dipendenza psicologica da cannabis

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

cannabisApre presso il Policlinico universitario A. Gemelli di Roma un ambulatorio dedicato alla dipendenza psicologica da cannabis, rivolto a giovani e adulti per i quali il consumo di questa sostanza rappresenta un problema fuori controllo. L’ambulatorio sarà coordinato dallo psichiatra Federico Tonioni; per accedervi basterà prenotare una visita telefonando, da lunedì a venerdì, dalle ore 10 alle ore 14, al numero 06 30154122. La terapia si avvarrà di colloqui individuali, riabilitazione di gruppo ed eventuale supporto farmacologico. La cannabis è la droga più utilizzata in Italia. Secondo il World Drug Report delle Nazioni unite, ha sperimentato la cannabis il 14,6% della popolazione 15-64 anni, ma fra gli adolescenti, secondo la relazione annuale 2013 e il primo semestre 2014 del Dipartimento politiche antidroga, ha una prevalenza che si attesta su valori superiori al 20%. Per Tonioni, “l’uso intenso e costante della cannabis negli adolescenti indica un disagio preesistente più profondo” e può portare a “ritiro sociale, sintomi depressivi e spunti psicotici”, ma anche l’uso saltuario o “ricreativo” non è certo senza conseguenze. “Hashihh e maryuana – spiega – non sono percepite dai ragazzi come stupefacenti e questi sembrano farne un uso sempre più leggero. Di qui la necessità di un adeguato intervento anti-dipendenza”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *