FOTO RnS, Vescovo Carlo: “Lo Spirito è quella luce che accende la Fede…”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

rns

GROTTAMMARE- Sabato 14 Marzo, nella parrocchia Gran Madre di Dio, è stata celebrata una S. Messa presieduta dal Vescovo Carlo. Presente tutto il Rinnovamento nello Spirito Santo Diocesano, il quale ha animato la celebrazione eucaristica.

In una chiesa gremita di fedeli prende la parola don Andrea Spinozzi, il quale accoglie con gioia la presenza del Vescovo e di tutti i carismatici arrivati da tutta la diocesi, nella propria comunità parrocchiale.

Durante l’omelia Mons. Bresciani si sofferma sulla dimensione spirituale del cristiano, il suo rapporto con la Fede e sulla libertà dello Spirito di Dio.
“Dio non si dimentica mai di noi. Lui va incontro al suo popolo e da credenti dobbiamo essere attenti a ciò che fa arrivare a noi, attraverso gli altri.
Egli si serve di tutti perché il suo Spirito è libero!
Che tipo di vita è quella che ci da lo spirito? E’ la vita di fede!
Lo Spirito è quella luce che accende la Fede, la fede è affidarsi a Dio…credere nella sua parola in maniera profonda. La nostra vita si fonda sulla sua parola. C’è una luce che passa attraverso la croce, è vero che anninciamo Cristo risorto, ma quel Cristo risorto è colui che è muore per volontà del Padre. Dunque, proprio come Gesù che si è affidato alla volontà del Padre, anche noi, attraverso la nostra fede, dobbiamo affidiarci a Dio!

Prima della conclusione della celebrazione eucaristica, Tiziana e Luisella membri del RnS, hanno dato la loro testimonianza di fede. Affidandosi a Dio, hanno avuto il coraggio di abbracciare la croce e ritrovare la luce. Infine, il Responsabile Diocesano RnS Luigi Mattioli, presentando il consiglio Diocesano uscente, ha ringraziato a nome di tutti “Padre Carlo” -Mons. Bresciani- per la sua vicinanza.

Salutando i fedeli presenti, Mons. Bresciani chiosa: “Lo Spirito è il dito di Dio, siate attraverso la vostra fede, la mano di Dio!”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *