A marzo alla Biblioteca “Lesca” tanti appuntamenti per i bimbi

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page
BibliotecaSAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il mese di marzo nella Biblioteca “Giuseppe Lesca” di San Benedetto del Tronto riserva quattro appuntamenti per avvicinare i bambini alla lettura nello spazio a loro dedicato.

Si parte giovedì 12 marzo, alle 17,15, con il ciclo di incontri “Leggere senza stereotipi”, letture animate a cura dell’Associazione di promozione sociale Aradia che si propone di dare ai bimbi la possibilità di scegliere tra più modelli di riferimento, non solo quelli fissi “dell’eroe e della principessa”, e di riflettere sulle storie con i laboratori creativi dando così possibilità di apprendere divertendosi.

Possono partecipare piccoli di età compresa tra 7 e 11 anni. Gli incontri sono gratuiti e, per chi lo desidera, sarà possibile sostenere l’associazione “Aradia”. Si replicherà giovedì 19 marzo.

Sabato 14 marzo alle 11 è in programma un nuovo appuntamento, dal titolo “We are family”,  con il ciclo di letture “Nati per leggere – Storie piccine piccine”, un progetto di promozione della lettura ad alta voce rivolto ai bambini dai 6 mesi ai 6 anni. L’incontro è realizzato con la preziosa collaborazione dei volontari civici comunali di San Benedetto del Tronto coordinati dalla referente del progetto Daniela Traini.

Ultimo appuntamento venerdì 27 marzo: alle 17.30, per il ciclo “C’era una… Fiaba”, si terranno le letture animate di fiabe e favole classiche per bambini dai 3 agli 8 anni e laboratori creativi. Si leggerà la fiaba scozzese “Riccioli d’oro”.

In tutti i casi è gradita la prenotazione telefonando in Biblioteca al numero 0735.794701/704 oppure inviando un’e-mail a biblioteca@comunesbt.it

Per gli adulti si segnala infine il secondo incontro con il “Circolo di lettura” curato dell’associazione culturale “L’Albero dei Sogni”. Si discute del libro di Elizabeth Strout “Olive Kitteridge”. Appuntamento mercoledì 11 marzo, alle 16.30, nella saletta multimediale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *