Montalto, mostra Fides Vita: “Fino al dono della vita”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Di Moina Maroni

MONTALTO DELLE MARCHE – Al Convegno Fides Vita del 2012, abbiamo avuto l’onore di ospitare l’allora ministro delle Minoranze religiose in Pakistan, Paul Bhatti, fratello di Shabbaz Bhatti, assassinato dagli estremisti islamici a Islamabad un anno prima, esattamente il 2 marzo 2011, per la sua testimonianza di fede in Gesù Cristo, per il suo operato. Il volto e il testamento spirituale di quest’uomo sono stati da subito una provocazione alla nostra fede e alla nostra vita pertanto abbiamo invitato il suo erede e successore in questa missione, a raccontarci di lui.

Così è nata un’amicizia da cui scaturisce l’idea di questa mostra per diffondere la testimonianza di Shahbaz e far conoscere la drammatica condizione dei cristiani e delle varie minoranze religiose in Pakistan.
Oltre alla figura di Shabbaz, la mostra propone anche la storia di piccoli, ma grandi uomini come Iqbal, che ha lottato per la libertà dallo sfruttamento minorile e la storia di piccole, ma grandi donne come il premio Nobel per la pace, Malala Yousafzai, che ha lottato per il diritto all’istruzione delle donne in Pakistan.

Questa mostra vuole essere l’occasione anche per esprimere un giudizio sul terrorismo che sta colpendo mortalmente l’Europa e il mondo islamico, affinchè i nostri figli, i nostri alunni, ciascuno possa essere educato ad interessarsi alla realtà con verità.

mostra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *