14 febbraio 2015 Giornata Nazionale di Raccolta del Farmaco

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

FarmaciaPROVINCIA – Si terrà domani, sabato 14 febbraio 2015, la XV Giornata Nazionale di Raccolta del Farmaco (GRF 2015). Per tutto il giorno, nelle farmacie aderenti all’iniziativa dislocate su tutto il territorio nazionale, sarà possibile donare un farmaco, senza obbligo di ricetta medica, destinato a persone bisognose di aiuto.

La Giornata è realizzata dalla Fondazione Banco Farmaceutico onlus in collaborazione con Federfarma e CDO Opere Sociali e si svolgerà in oltre 3.500 farmacie distribuite in 97 province e in più di 1.200 comuni e nella Repubblica di San Marino.

Nel 2014, secondo i dati dell’Osservatorio sulla Donazione dei Farmaci del Banco Farmaceutico, è aumentata del 3,86% la richiesta dei farmaci da parte di quella fascia di popolazione non più in grado di acquistare medicinali, nemmeno quelli con ricetta medica.

Per potere rispondere con maggiore efficacia all’aumento costante della povertà sanitaria, sabato 14 febbraio, dunque, nelle farmacie che esporranno la locandina della Giornata di Raccolta del Farmaco, oltre 14.000 volontari accoglieranno i cittadini che vorranno aderire all’iniziativa.

Nei 14 anni passati il Banco Farmaceutico, in occasione della Giornata di Raccolta del Farmaco, ha raccolto oltre 3.400.000 farmaci, per un controvalore commerciale di circa 22 milioni di euro. Nel 2014 i farmaci donati dai cittadini e raccolti dalle farmacie sono stati destinati ad oltre 700.000 persone assistite dai 1.576 Enti benefici, legati al Banco Farmaceutico.

Nella sola provincia di Ascoli Piceno hanno aderito ben 13 farmacie in risposta ai bisogni di 8 Enti.

La Giornata di Raccolta del Farmaco si svolge sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, il patrocinio di AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco) e Pubblicità Progresso, grazie al sostegno di ASSOSALUTE (Associazione nazionale delle industrie farmaceutiche dell’automedicazione), FOFI (Federazione Ordini Farmacisti Italiani), Fondazione Telecom Italia, EG EuroGenerici, Teva Italia e grazie al supporto dei media partner Avvenire e TV2000 e alla collaborazione della testata nazionale TGR e del Segretariato Sociale Rai.

La delegata territoriale del BF di Ascoli Piceno, Alessia Dal Sass, ringrazia i farmacisti che, anche quest’anno, hanno accettato la sfida, rendendosi partecipi di un importante gesto di solidarietà. Si ringraziano altresì tutti i volontari (oltre 140) per il sostegno e la sensibilità verso questa importante tematica, dando un segno di grande civiltà e solidarietà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *