Roma: povertà sanitaria in crescita del 6,13%

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

FarmaciaZenit

Sabato 14 febbraio 2015 si terrà anche a Roma la XV Giornata di Raccolta del Farmaco (GRF 2015). Per tutto il giorno, recandosi nelle 169 farmacie romane che aderiscono all’iniziativa, si potranno acquistare e donare farmaci da automedicazione che verranno destinati alle persone in stato di povertà su tutto il territorio della Capitale.
Quest’anno la povertà sanitaria a Roma, intercettata dal Banco Farmaceutico attraverso la rete dei 32 enti caritativi convenzionati, è cresciuta del 6,13% rispetto allo scorso anno. Si è passati, infatti, dai 96.189 medicinali richiesti nel 2014 ad una richiesta già pervenuta per il 2015 pari a 102.094.

La Giornata è realizzata dalla Fondazione Banco Farmaceutico onlus in collaborazione con Federfarma e CDO Opere Sociali e si svolge sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, il patrocinio di AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco), segretariato Sociale RAI, Pubblicità Progresso e grazie al sostegno di ASSOSALUTE (Associazione nazionale delle industrie farmaceutiche dell’automedicazione), FOFI (Federazione Ordini Farmacisti Italiani), Fondazione Telecom Italia, EG EuroGenerici, Teva Italia, e grazie al supporto come media partner di Avvenire, di TV2000 e alla collaborazione della testata nazionale della TGR.

“Donare un farmaco può riaccendere la speranza per gli ultimi della nostra città – spiega il delegato della Fondazione Banco Farmaceutico onlus di Roma, Leonardo Taglianetti – ed è questo l’obiettivo con cui lavoriamo ogni giorno. Sono certo che anche quest’anno, sabato 14 febbraio, il grande cuore dei romani risponderà presente per contrastare la crescente povertà sanitaria”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *