Cupra Marittima, Il Teatro dei Picari si conferma la scelta giusta

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

IMG_9112

CUPRA MARITTIMA – Una serata di spessore culturale ha animato la programmazione della trentacinquesima edizione dell’Inverno Teatrale Cuprense.

Nella serata di venerdì 6 febbraio infatti l’associazione culturale Teatro dei Picari di Macerata si è esibita con “Le une e le altre” monologhi di Gloria Calderon Kellet, tratti dalla raccolta “Accessories”. Un viaggio nell’universo femminile esplorato attraverso la lente del l’ironia è un divertito sguardo tagliente.
Le figure sul palco ci parlano di donne argute, intelligenti, forti, ci prendono per mano e ci raccontano i loro sogni, le loro paure, le loro fragilità. La scena lascia spazio e forza a parole che accarezzano l’anima e regalano sorrisi a volte, amari, a volte liberatori, ma sempre sinceri.

Si creano così momenti di profonda riflessione in cui figure femminili si mostrano libere e autentiche nel loro essere molteplici. Guidate dalla regia di Lucia De Luca, le une e le altre sono Nadia Bertini, Stefania Colotti, Barbara Manconi, Laura Nocelli, Valeria Pasqualini, Rose Marie Quarato, Michela Sacchi. Chi vuole conoscere meglio questo consolidato è affermato gruppo teatrale può visitare il sito ww.teatrodeipicari.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *