Vaticano: dopo le docce, arriva il ‘barbiere’ per i clochard

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Piazza San PietroZenit

Dopo le docce sotto il colonnato del Bernini, i clochard che gravitano nella zona di San Pietro potranno godere di un altro bel servizio tutto per loro: una vera e propria barberia dove potranno usufruire del taglio dei capelli e della barba.

Come quella dei bagni, anche questa iniziativa è nata per volontà di Papa Francesco ed è stata realizzata grazie all’Elemosineria apostolica, l’organismo guidato dal polacco mons. Konrad Krajewski, il “braccio di carità” del Santo Padre.

Lo stesso ‘don Corrado’ lo scorso novembre, dando la notizia delle docce, aveva annunciato l’intenzione di coinvolgere gli allievi di una scuola per parrucchieri per creare un salone, così da poter offrire di tanto in tanto, oltre alla doccia, anche il taglio dei capelli. Potersi lavare e tenersi ordinati – diceva Krajewski – renderà infatti i “pellegrini senza tetto” meno vulnerabili alle malattie che si trasmettono con la sporcizia.

Secondo fonti vaticane, la barberia sarà pronta per il 16 febbraio quando dovrebbero essere terminati anche i lavori di ristrutturazione dei bagni. Taglio e barba si faranno di lunedì, giorno di chiusura dei negozi di barbieri, grazie alla presenza di volontari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *