La Collection vince la 20ma Edizione del Trofeo Cross “Helvia Recina”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Collection

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Domenica 25 si è svolta la ventesima edizione del Trofeo di Cross “Helvia Recina “ organizzato dall’Avis Macerata, valevole anche come prima prova del Campionato Regionale di Società Giovanile di Cross, che ha visto la vittoria della Collection Atletica Sambenedettese grazie ad una prova corale impeccabile.  Da segnalare la vittoria di Riccardo Ciribeni nella categoria esordienti, il terzo di Emma Silvestri nella Categoria Cadette, frenata da una dolorosa storta rimediata alla partenza, il quarto di Lorenzo Corsini nei cadetti e l’ottima prova di Emanuele Mancini, Lorenzo Alesiani e Daniele Ciribeni nella categoria Ragazzi giunti rispettivamente terzo, quarto e quinto.

A coronamento dell’eccellente esordio nella prova campestre, La Collection è al primo posto anche nella classifica provvisoria del Campionato giovanile di Cross.

Sabato 24, presso il Palaindoor di Ancona, si è svolto un meeting nazionale che ha visto nuovamente protagonista John Mark Nalocca, atleta della Collection attualmente in forza ai Carabinieri, che ha vinto la gara dei 60 metri ad ostacoli con il tempo di 7”97 che migliora di un centesimo il crono ottenuto la scorsa settimana, segnando la seconda migliore prestazione dell’anno. Nella medesima disciplina, ottimo 8”26 di Andrea Pacitto che sigla il suo nuovo personal best e che fa ben sperare per i Campionati Italiani Juniores che si svolgeranno sempre nell’impianto dorico il 7 ed 8 febbraio.

Buona prova di Loris Manojlovic ai Campionati Italiani indoor di prove multiple giunto nono con il suo nuovo personal best di 3172 punti (  8“14 nei 60 ostacoli – 2’50”94 sui 1000metri – 1,62 salto in alto – 5,77 salto in lungo – 9,44 lancio del peso  )  mentre la campionessa in carica Enrica Cipolloni, dopo essere balzata in testa alla classifica del pentathlon assoluto femminile dopo la terza prova del lancio del peso, ha dovuto rinunciare al proseguio della gara a causa di guai fisici .

Appuntamento al prossimo week end con i meeting nazionali indoor ad Ancona che vedranno protagonisti anche le categorie giovanili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *