“La Terra Santa e il Medio Oriente non producono solo violenza e guerre ma anche e soprattutto santità”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Terrasanta“La Terra Santa e il Medio Oriente non producono solo violenza e guerre ma anche e soprattutto santità”: lo ha detto il patriarca latino di Gerusalemme, Fouad Twal, a margine di una visita che ieri sera i vescovi dell’Holy Land Coordination 2015 (Usa, Canada, Ue Sud Africa) hanno fatto alle suore del Carmelo di Betlemme. Chiaro il riferimento del patriarca alle prossime due canonizzazioni, “certamente entro il 2015” ha affermato, delle beate Marie-Alphonsine Ghattas e Mariam Bawardi di Gesù Crocifisso, quest’ultima è la fondatrice proprio del Carmelo di Betlemme. “Due sante di questa Terra dilaniata – ha aggiunto Twal – che con la loro presenza controcorrente ci indicano la strada da percorrere, fatta di dialogo, istruzione, preghiera e di impegno verso i deboli e le giovani generazioni”. Dal Patriarca è giunto anche apprezzamento per le parole di Papa Francesco che nel suo discorso al Corpo diplomatico è tornato ad auspicare la ripresa dei negoziati tra israeliani e palestinesi cosicché “la soluzione di due Stati diventi effettiva”. Il patriarca ha anche ribadito la sua condanna dell’attacco terroristico al settimanale “Charlie Ebdo”: “Temiamo per il futuro, sia dell’Europa che del mondo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *