Torna la maratona sulla sabbia

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

sabbia2015

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Messa in archivio l’edizione 2015 della Maratonina dei Magi, che verrà ricordata per il record di partecipanti, in casa del Porto 85 Polisportiva si inizia a pensare a domenica 8 febbraio, data della tredicesima Maratona sulla sabbia, creatura di Francesco Capecci che da quest’anno verrà organizzata dalla società del presidente Roberto Silvestri. La singolare competizione si correrà, come di consueto, sulla spiaggia di San Benedetto e comprenderà una gara sulla distanza dei sette chilometri, una sui 21 chilometri (che sarà valida per il secondo Circuito Collimar) e la classica maratona sull’estenuante distanza di Km. 42,195. Tornando alla Maratonina dei Magi c’è da registrare l’arrivo di numerosi manifestazioni di compiacimento per l’organizzazione. “Vi ringrazio per la splendida gara organizzata nel giorno dell’Epifania – si legge in una e-mail giunta al presidente Silvestri dal presidente di una delle società in gara – personalmente ho corso la Mezza Maratona e mi sono trovato benissimo oltre a essermi divertito tantissimo. Impeccabili l’organizzazione, i ristori, le strade chiuse interamente al traffico nonché la tempistica rispettata soprattutto nelle premiazioni. Come opportunità di miglioramento vi segnalo che diversi corridori hanno corso la Mezza Maratona senza il pettorale di iscrizione: il disagio è rappresentato da motivi di sicurezza alla partenza, nei ristori, nella voglia di emulazione”. Il presidente Silvestri ha ringraziato il suo omologo per la segnalazione, che verrà discussa con gli altri associati, e poi ha inviato i suoi ringraziamenti ai ragazzi dell’Associazione La Chimaera. “Un gruppo di ragazzi – ha scritto Silvestri – che ci ha aiutato tantissimo e che cercheremo di avere sempre come collaboratori nelle nostre manifestazioni a cominciare dalla Maratona sulla sabbia. Inoltre ringrazio sentitamente, oltre naturalmente a tutti i nostri tesserati, il personale della Capitaneria di Porto, della Polizia Municipale e della Protezione Civile che hanno collaborato per l’ottima riuscita della manifestazione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *