Fiaccolata no-gas, coinvolta tutta la città

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Domenica 11 gennaio si terrà una fiaccolata per le vie di San Benedetto per manifestare contro la decisione di impiantare uno stoccaggio del gas in zona Porto d’Ascoli. La manifestazione promossa dall’associazione “Ambiente e Salute nel Piceno”, ha raccolto moltissime adesioni tra associazioni, associazioni di categoria e sindaci, coinvolto i comitati dei quartieri della zona direttamente interessata. Ma la realizzazione di questo impianto coinvolge tutta la città, per cui è fondamentale la continua attenzione e il coinvolgimento di tutti i cittadini. E’ una questione che non può lasciare indifferenti dato che vanno comprese le eventuali implicazioni per la salute, per l’ambiente e per la sicurezza, nonchè per l’immagine turistica della città stessa che un simile progetto se realizzato comporta per tutto il territorio. La fiaccolata attraverserà le vie del centro città partendo dalla piazza del mercato, via Montebello, alle ore 17.30. Al termine della fiaccolata in piazza Giorgini ci saranno degli interventi. La fase è delicata vista la fase in cui si trova il progetto e le procedure di autorizzazioni.

Intanto diverse sono le iniziative a sostegno come lo spot musicale contro lo stoccaggio del gas per gridare insieme “no Gas I love Sbt” di J-And: http://youtu.be/eAJkti2kpGo

In occasione della manifestazione pubblica contro lo stoccaggio gas del 11 Gennaio 2015, la Start ha messo a disposizione un pullman con i seguenti orari di partenza e di arrivo di seguito specificato:
16.30 partenza da fosso dei Galli
16.40 Agraria Piazza Rossa
16.45 Piazza Setti Carraro
16.55 Piazza Cristo Re
17:00 Rotonda Porto D’Ascoli.
17.10 arrivo San Benedetto

10930950_840899125982613_6507023782264310537_n

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *