Vai, ora lo sai

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

giovaniZenit

Mi sono accorto che spesso per risolvere i problemi della propria vita e di quella altrui non occorre mettere in tasca nulla a nessuno, ma soltanto rivelare la ricchezza del cuore.

Rinella passava dei periodi della sua vita, scontenta di ciò che possedeva, e ripeteva: “Se avessi…, se avessi…, sarei…”.

Finché un giorno le si assicurò ch’era tra le persone più abbienti del suo paese. Appena se ne rese conto, si acquietò per un po’.

Ma presto il suo occhio cadde su persone importanti, stimate e osannate… e fu presa dal tormento della gelosia, dell’invidia: “Se anch’io fossi…, se fossi….” Anche questa volta ebbe la fortuna di incontrare chi le garantì: “Tu sei la persona più importante della terra…tanto che

-“il re del cielo si è talmente invaghito di te da scendere dal cielo per incontrarti e…sposarti”.

-“Incredibile! “ – esclamò Rinella, ubriaca di stupore.

-“Ma vero!” – le fu replicato senza tentennamenti.

-“La fortuna più grande, da sempre e nel più profondo sognata, mi è capitata e mi è giunta addirittura senza esserne richiesta e… io non lo sapevo. Ora ne sto godendo appieno perché qualcuno – rassicurandomi con la sua testimonianza – mi ha evangelizzata. Prima mi tormentavo perchè volevo tutto avere e possedere per essere; ora non voglio nulla perché sono tutto”.

“Vai, Rinella! Perché ora lo sai. Vorrai e saprai rivelarlo a tutti.”

Ciao da p. Andrea

Per richiedere copie dei libretti di padre Andrea Panont e per ogni approfondimento si può cliccare qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *