FOTOGALLERY Il fine anno dell’associazione umanitaria Madonna del Buon Consiglio

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

CUPRA MARITTIMA – Diverse volte la nostra testata si è occupata dell’operato dell’Associazione Madonna del Buon Consiglio Onlus, una realtà cuprense presieduta da Fortunato Amabili.

E’stato un finale di anno molto intenso e importante per tale associazione, con l’invio di colli destinati alle popolazioni più povere del mondo e per chi soffre anche all’interno del nostro Paese.

In primo luogo è partito per Roma un carico di vestiti di vario genere destinato pal Villaggio So.Spe. gestito da Suor Paola e parte all’Associazione Nazionale Carabinieri, sez. M.O.V.M “Marco Coira”. I vestiti saranno distribuiti ai bisognosi della Capitale. Per questa operazione, un prezioso apporto è stato dato al sig. Silvio Faraoni per aver messo a disposizione gratuitamente il proprio mezzo di trasporto e il sig. Francesco Cariati indispensabile collaboratore e organizzatore di questo progetto.

Dieci giorni dopo il secondo carico, diretto all’Arcidiocesi di Kisangani (Repubblica Democrtica del Congo). Tale carico è composto da oltre 800 colli con 33.000 capi di vestiario, 3.000 paia di scarpe e attrezzature varie soprattutto ospedaliere.

L’Associazione Umanitaria “Madonna del Buon Consiglio” capitanata dall’infaticabile Fortunato Amabili ringrazia tutti coloro che hanno voluto donare anche un solo piccolo oggetto, magari non più utile per sé, ma sicuramente indispensabile per chi quotidianamente lotta per sopravvivere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *