Sottopasso di via Pasubio, dal 3 al 6 gennaio si spinge il monolite

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page
SAN BENEDETTO DEL TRONTO – I lavori di realizzazione del sottopassaggio ferroviario di via Pasubio, lungo la statale Adriatica, sono ad una fase cruciale. Dal 3 al 6 gennaio si procederà infatti alla cosiddetta “spinta” del monolite: mediante una particolare tecnica, verrà appunto spinto, sotto la linea ferroviaria Ascoli –  Porto d’Ascoli che in quel punto attraversa la Statale, lo “scatolare” in cemento armato precedentemente realizzato che costuirà il tunnel della struttura. Il manufatto si sposterà grazie alla forza di potenti pistoni e, contemporaneamente, verrà estratta e trasferita la terra che si trova lungo il suo percorso.

La data di esecuzione dell’intervento è stata concordata con il gruppo Ferrovie dello Stato per ridurre al minimo i disagi e infatti durante tutta questa fase sarà interrotta la circolazione ferroviaria lungo la linea Ascoli – Porto d’Ascoli. Trenitalia rende noto che i viaggiatori potranno utilizzare gratuitamente i bus di linea del gruppo START S.p.A..

La Statale 16 Adriatica rimarrà chiusa al traffico automobilistico: l’ordinanza del comando di Polizia Municipale indica come periodo di interruzione della circolazione dalle ore 21 del 3 gennaio fino alle ore 6 del 6 gennaio 2015.

La Polizia Municipale posizionerà apposita cartellonistica lungo tutte le principali strade di accesso al quartiere Agraria per avvisare dell’interruzione e indicare i percorsi alternativi che qui si riepilogano,

Per chi non ha necessità di accedere alla zona Agraria è consigliabile utilizzare l’Ascoli Mare nelle due direzioni. Per chi invece deve recarsi nell’area interessata dal divieto, queste le soluzioni.

Per chi viene da ovest (Salaria) si possono seguire gli itinerari via Volterra – contrada Isola di Monteprandone – via San Giovanni (centro commerciale “Porto grande”) oppure via Val Cuvia – via Val Tiberina – via Valle Piana (Centro Agroalimentare) – via San Giovanni.

Per chi viene da sud (Martinsicuro, Autostrada, Superstrada) seguire il percorso via San Giovanni – via Valle Piana – via Val Tiberina.

Per chi viene da nord (San Benedetto) si può utilizzare il percorso costituito da via Val Tiberina – via Val Cuvia – via Valle Piana – via San Giovanni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *