Ripatransone, successo per lo spettacolo musicale dei giovani in Duomo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Concerto Ripatransone

Di Silvio Giampieri

RIPATRANSONE – Nel pomeriggio di sabato 20 Dicembre, il Duomo di Ripatransone è stato pacificamente invaso dai ragazzi dell’Istituto Scolastico Comprensivo che si sono esibiti in uno spettacolo canoro e musicale, quale momento privilegiato per scambiare coi propri cari un augurio per le imminenti festività natalizie.
Genitori ed amici, nonché molti curiosi ed abitanti del luogo hanno gremito le navate della chiesa, tanto che per l’occasione è stato predisposto anche un servizio di coordinamento da parte della protezione civile. Al tempo stesso è stato chiesto alla locale sezione del cinefotoclub di prestare in esclusiva la propria attività fotografica, per immortalare meglio i momenti più significativi della serata.

A rompere il ghiaccio sono stati i ragazzi della quinta elementare e delle scuole medie che si sono esibiti in una serie di brani eseguiti in parte con il flauto ed in parte vocalmente. Le canzoni della tradizione natalizia sono state scelte tra il più vario repertorio, con esecuzioni in lingua italiana e straniera.

In un secondo momento sono subentrati i bambini della scuola dell’infanzia che hanno completato il già vasto coro, apportando un ulteriore tocco di spontaneità, prontamente incoraggiati da fragorosi applausi della platea.

Tutti i presenti sono rimasti entusiasti e colpiti dall’esibizione, in modo particolare dalla tenerezza dei più piccoli che non sono apparsi affatto intimoriti dal dover occupare un ruolo centrale nella ribalta.

Al termine dello spettacolo il Consigliere comunale Paolo Polidori ha salutato tutti gli intervenuti, complimentandosi per lo svolgimento dell’esecuzione ed invitando i presenti a partecipare al ricco programma delle manifestazioni natalizie ripane.

La dirigente dell’Istituto, Dott.ssa Manuela Germani ha preso poi la parola per ringraziare sentitamente il vice parroco Don Gian Luca Rosati, che si è dimostrato disponibile ed attento alle esigenze di questa manifestazione, che ha piacevolmente turbato i ritmi della parrocchia. Una doverosa menzione è andata a tutti i docenti che hanno contribuito alla realizzazione dell’evento, sottolineando come sia stato un bel momento di collaborazione docenti, alunni e genitori, ma al tempo stesso tra le diverse realtà presenti sul territorio.

In questa occasione la musica si è dimostrata quindi quale veicolo di amore e di pace, cosa che fa ben sperare e riflettere e pone le premesse per un futuro migliore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *