Matteo ed Anna finalmente sposi, tanti auguri!

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

ACQUAVIVA PICENA – Sabato 13 dicembre, una grande festa ha unito due piccoli paesi del maceratese, Caldarola, e del piceno: nella chiesa di San Niccolò di Acquaviva Picena, Anna Chiappini e Matteo Pontoni hanno coronato il loro sogno d’amore a quasi 3 anni dal loro primo incontro. Sull’altare a celebrare le nozze era presente una “squadra di calcio”, a partire da don Alfredo Rosati parroco di Acquaviva, don Vincenzo parroco di Caldarola e don Onesimo da Roma, don Andrea Leonesi di Tolentino, don Renato parroco di Colonnella, padre Claudio, padre Giuliano e padre Roberto dei Frati Agostiniani Scalzi di Acquaviva, padre Diego del Santuario dei Sacramentini di San Benedetto del Tronto, padre Fabio dei Cappuccini di Fermo, padre Ferdinando degli Agostiniani Scalzi di Frosinone e padre Francesco degli Agostiniani di Tolentino. Don Alfredo ha tenuto l’omelia, mentre don Andrea ha benedetto le nozze dei due sposi; durante la cerimonia è stato tenuto il rito della velazione che consiste nel porre un velo sopra il capo degli sposi, segno della comunione di vita che lo Spirito, avvolgendoli con la sua ombra, dona loro di vivere. I canti della celebrazione sono stati animati da un coro “misto”: a far parte dei circa 30 elementi c’erano i componenti del coro della parrocchia di San Catervo di Tolentino, di cui Matteo stesso è direttore, della corale regionale del RnS Marche, di cui gli sposi fanno parte, e del coro della parrocchia di Acquaviva. Cerimonia ricca di sacerdoti, di segni, di canti e nondimeno dell’amore che unisce i due sposi che si sono incontrati durante il fine anno giovani RnS del 2011 tenutosi nel Convento di San Nicola a Tolentino. Matteo e Anna vogliono ringraziare i famigliari, in particolare i genitori Remo e Gabriella, Francesca e Tarcisio, i parenti, gli amici e i conoscenti che hanno preso parte a questa festa e che in questi anni li hanno accompagnati con la preghiera, l’amicizia e l’affetto, e ora si preparano al viaggio di nozze che li porterà all’altro capo del mondo, nella terra natìa della sposa, l’Australia. Tanti auguri e buon viaggio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *