Presepe Vivente Grottammare… fervono i preparativi, le ultime novità!

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Presepe Grottammare 69

GROTTAMMARE – Si è svolta mercoledì 10 dicembre la riunione preliminare al Presepe di Grottammare, ormai realtà consolidata sul territorio. In una sala consiliare del comune di Grottammare gremita, ha introdotto il sindaco Enrico Piergallini elogiando l’impegno dei figuranti e la realtà Presepe Vivente, una delle uniche e più significative del territorio. “Tutte le cose buone e belle c’è le ha insegnate Gesù- ha poi detto Padre Enrico Maria Mimmotti OFM dell’Oasi Santa Maria dei Monti di Grottammare- il fatto che in questa vostra edizione voi valorizziate i Bambini ė una scelta significativa che fa riflettere..io penso anche ai tanti aborti, cioè ai bambini mai nati, al dolore di chi li compie senz’altro, ma anche alla responsabilità di noi stessi, infatti spesso l’aborto è una scelta maturata è provocata dal senso di solitudine, dal l’indifferenza del prossimo nei confronti di chi ci sta accanto”. Fabrizio Rosati, presidente dell’associazione, insieme a Clarita Baldoni, assessore comunale è attiva anche all’interno del Presepe, ha spiegato che quest’anno si tocca il record, infatti sono ben 52 le postazioni dei “mestieri”, contro le tradizionali 36. Tra le novità il “cordaio” da non confondere con i funai, che pur ci sono, l’utilizzo di parte di via Fraccagnani, mai usata nel Presepe, una cascata che si sta pensando in un luogo segreto, da realizzare con gli esperti fontanieri come scenografia, il forno del pane azzimo, per una citazione al mondo ebraico ed alla Pasqua, che segue cronologicamente la Nascita , la Croce e la Resurrezione di Gesù. Un’altra novità è l’utilizzo di un antico macchinario che serviva per sminuzzare la paglia alle mucche che avevano problemi digestivi, davvero una cosa molto originale!
Un’altra novità è che interverranno sia mons. Bresciani, vescovo attuale, che mons. Gestori, vescovo emerito, cosa che raramente si vede in occasioni pubbliche e cioè la presenza di due Presuli assieme. Tante altre novità e curiosità nei prossimi giorni, nel frattempo è possibile visitare il sito del Presepe: www.presepeviventegrottammare.it

Susanna Faviani

Giornalista pubblicista dal '98 , ha scritto sul Corriere Adriatico per 10 anni, su l'Osservatore Romano , organo di stampa della Santa Sede per 5 anni e dal 2008 ad oggi scrive su L'Avvenire, quotidiano della CEI. E' Docente di Arte nella scuola secondaria di primo grado di Grottammare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *