Martinsicuro, arrivano le luminarie… nelle vie principali

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

paolo_camaioni_3MARTINSICURO – L’Amministrazione Comunale, dopo attenta riflessione, ha ritenuto per le imminenti Festività Natalizie di far installare le classiche luminarie solo nei punti di maggiore frequentazione. Per questo motivo si procederà ad addobbare l’area attigua alla Chiesa del Sacro Cuore, l’area che interessa la Parrocchia Madre Teresa di Calcutta, nonché quella a ridosso della Chiesa di San Gabriele a Villa Rosa.

Oramai in tutti i Comuni con l’avvicinarsi di questo periodo ed in considerazione del fatto che, a causa della schizofrenia della normativa nazionale, si arriva sempre più tardi ad approvare i bilanci, si ripropone l’annoso dilemma “luminarie sì, luminarie no”. Sono sempre di più gli Enti in cui i privati si rendono disponibili a proprie spese a posizionare le luminarie ma noi, anche per rimanere in linea con la scelta di esonerare tutte le categorie commerciali dal pagamento della Tasi ed in considerazione del momento critico che sta investendo il nostro Paese, non ce la siamo sentita di lanciare questa proposta e lasciamo a quanti volessero seguire questa strada di procedere senza alcuna pressione. Ringraziamo anzi, di cuore quei commercianti che stanno provvedendo ad addobbare le strade cittadine e siamo convinti che si comprenderà che è giunto il momento delle scelte serie e concrete. Questa Amministrazione ha deciso di convogliare la maggior parte dei fondi disponibili nella manutenzione del territorio, nel sociale, per poter dare sostegno alle molteplici situazioni di disagio che stanno colpendo molte famiglie, nella realizzazione di eventi, per permettere ai numerosi turisti che decidono di trascorrere le loro vacanze investendo sul nostro territorio,  di sentirsi ben accolti iniziative specifiche a loro dirette nell’attenzione verso i nostri bambini e anziani.

Da tempo ormai, in fase di assestamento di bilancio, a fine anno, si sono destinati fondi al posizionamento delle luminarie, magari distraendoli anche da priorità importanti ed anteponendo motivazioni di consenso popolare a finalità di carattere amministrative. Noi abbiamo ritenuto di destinare tutto quanto possibile ad interventi che presto saranno visibili e che sono relativi alla pulizia dei fossi, alla manutenzione delle strade ed all’acquisto di materiale ed attrezzature da destinare alle Scuole del territorio. A tal fine vogliamo anche ringraziare pubblicamente l’Istituto Comprensivo “S. Pertini”, con il quale continua una proficua collaborazione per le iniziative che ha voluto mettere in campo anche in occasione di questo Natale. Nel pomeriggio di martedì 9 dicembre i bimbi delle elementari di Martinsicuro insieme a quelli della scuola dell’infanzia hanno colorato gli alberi presenti in Piazza Cavour posizionando degli addobbi realizzati da loro con materiali di recupero. Lo stesso faranno i bimbi delle elementari di Villa Rosa nella mattinata di giovedì 11 con gli alberi presenti nella Piazza antistante la Chiesa di S. Gabriele. In entrambi i casi i canti dei bimbi hanno idealmente trasportato genitori e docenti in quel clima natalizio che magari è il caso di riscoprire e che certamente non viene creato soltanto dalla luce generata dai led delle luminarie. Riteniamo la nostra una scelta funzionale pur consapevoli che, anche in questo caso, potranno esserci delle critiche, ma restiamo dell’idea che è il momento delle scelte eque e crediamo che quella di non spendere somme eccessive per questo fine vada in quella direzione. Ciò per cui ci stiamo impegnando è in ogni caso che questo Natale possa essere vissuto e ricordato con gioia e serenità da tutti i cittadini, anche da coloro che magari avrebbero auspicato un maggiore impatto visivo delle luminarie che, comunque, saranno presenti in alcuni punti nevralgici della nostra città.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *