Torna il PalaNatale, ecco gli appuntamenti della 5^ edizione

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page
Sorge
SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Da cinque anni, durante le festività natalizie, in piazza Mar del Plata viene allestito il tendone del PalaNatale, contenitore di eventi e manifestazioni promosso dall’Amministrazione comunale di San Benedetto del Tronto all’interno del cartellone “Città in Festa” e organizzato dalla cooperativa “O.PER.O.”

L’edizione 2014/2015 riserva dieci i giorni di concerti, animazione per bambini, spettacoli comici e in vernacolo e tanto divertimento per tutta la città.

Il tendone aprirà i battenti giovedì 25 dicembre con il “Reggae Christmas”, serata di musica reggae che vedrà salire sul palco i Natural Dub Cluster gruppo che ha collezionato oltre 130 concerti in tutto il mondo e numerose collaborazioni con artisti di alto livello. A seguire ci saranno i djset delle crew Muccigna e Labo Sound. L’evento è organizzato in collaborazione con il Bababoom Reggae Festival.

A Santo Stefano (venerdì 26 dicembre) ci sarà uno degli appuntamenti più attesi e originali: dopo dodici anni in montagna il MONTELAGO CELTIC FESTIVAL scende al mare. La manifestazione più bizzarra e internazionalista delle Marche, saga nordica collegata alla letteratura fantasy, alle arcaiche sonorità di arpe e cornamuse e alle leggende popolari piene di esseri fatati, ogni primo weekend d’agosto richiama sull’altopiano di Colfiorito oltre 20.000 druidi, guerrieri, folletti e fate provenienti da tutta Europa. La festa si chiama Jig’n’Bells (non Jingle Bells si badi bene, perchè la Jig, o giga in italiano, è una delle danze più sfrenate dei repertori tradizionali irlandesi) e partirà dal pomeriggio per le vie del centro con duelli di spada antica e con una parata di mangiafuoco e trampolieri, a seguito delle potenti sonorità delle cornamuse scozzesi, che giungerà fino al piazzale antistante il faro. E poi sotto il tendone a gustare birre celtiche, gastronomie tematiche e piacevoli cocktail fatati e a concedersi uno shopping onirico tra le bancarelle del mercatino d’artigianato. Dalle 22 concerti de La Corte dei Lunas, Mortimer McGrave e Folkamiseria e a seguire il dj Fessa che tra rock medievale e celtico faranno rivivere le atmosfere fantasy e leggendarie della tradizione celtica.

Sotto il tendone di piazza Mar del Plata ci sarà spazio per un festival di musica elettronica organizzato in collaborazione con Studio Spirit. Si chiama Mixtape e sabato 27 dicembre vedrà esibirsi Alex Neri dei Planet Funk in un dj-set esclusivo. Prima ci saranno il live dei Segnali di Ripresa – l’ultimo prima della registrazione del nuovo album –, lo show case di Mudimbi e il dj set di Fabio Moretti. Tutto sarà accompagnato dalle proiezioni del vj Marco Di Battista.

Domenica 28  pomeriggio dedicato ai bambini con l’animazione a cura della Takimiri Producion e serata allietata dal concerto ad ingresso gratuito dell’orchestra Anima Swing.

Grazie alla collaborazione con l’associazione culturale “Implacabile Giacomo Antonimi” e IANG PIPOL rubrica del TG3 Rai della Regione Marche lunedì 29 dicembre sul palco del PalaNatale saliranno alcuni dei più interessanti gruppi emergenti marchigiani. A esibirsi sotto il tendone del PALAROCK saranno i gruppi: La Rua (nu-Folk da Ascoli Piceno), InnerShine (progressive rock da San Benedetto del Tr.), Dario Faini (cantautore da Ascoli Piceno), Camillas (pop elettronico da Pesaro), Frank Ricci (rock da Macerata), Vesto Male (cantautore da Ancona), Rosafante (alternative rock da Ascoli Piceno).

Nell’ultima notte dell’anno il tendone di piazza Mar del Plata ospiterà un lungo Capodanno “vintage” sulle note della musica italiana e americana degli anni ’50 e ’60. Si partirà alle 23 con i “BILLY BROS JUMPIN’ ORCHESTRA” nati nel 1990 come trio Billy Bros, oggi sono arrivati a 10 elementi e vorrebbero diventare una big band. Nel frattempo hanno suonato in tutta l’Europa Occidentale e al PalaNatale faranno ballare tutti a suon di swing.

La serata si avvarrà della collaborazione di Radio Azzurra e sarà presentata dalla  speaker Valentina Celi che accompagnerà il pubblico fino a mezzanotte quando si brinderà all’anno nuovo con spumante e dolciumi offerti a tutti i presenti.

Ma la festa continuerà anche dopo la mezzanotte quando sul palco del PalaNatale saliranno i “Dead Lovers” band rockabilly abruzzese che farà scatenare il pubblico a ritmo della migliore musica americana degli anni ’50/’60. L’ingresso sarà rigorosamente libero.

Ai più piccoli sarà dedicato il primo pomeriggio del 2015 : Giovedì 1° gennaio  infatti si svolgerà il Capodanno dei Bambini con animazione a cura dell’Associazione Arteviva.

Due gli appuntamenti che venerdì 2 gennaio animeranno il PalaNatale. Alle 17,30 sarà il momento di “Pe Facce ddu resate…sotte la tenne”, spettacolo in vernacolo sambenedettese portato in scena dall’associazione teatrale “Ribalta Picena”.

Dalle 22, andrà in scena la “HIP HOP Night”, con la collaborazione dell’etichetta Glory Hole Records, con la nuova stella del rap romano LORD MADNESS ed il mattatore locale CLAVER GOLD.

Il gran finale sarà curato da Marco “Zap” Mignini, l’ associazione culturale “Implacabile”, il Centro Giovani Giacomo Antonimi, che proporrà l’edizione 2015 dello ZAPFest questa volta dedicato alle icone e alla musica degli anni ’90. Sabato 3 gennaio si svolgerà un lungo, emozionante e bizzarro viaggio attraverso il più controverso dei decenni : oltre 2 due ore di grande musica dal vivo con 100 artisti, videoproiezioni, concorsi a premi gratuiti e molte sorprese. E dopo il concerto si balla con la dance anni ‘90 di DJ Alfredo Baldoni.

Tutti gli eventi sono gratuiti ad eccezione di: MONTELAGO CELTIC FESTIVAL Jig’n’Bells (costo biglietto 10 euro, prenotazioni su info@montelagocelticfestival.it), MIXTAPE festival di musica elettronica (10 euro).

Le serate avranno inizio alle 22. Per informazioni 333.5099339 oppure operoevents@gmail.com.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *