Expo, anche i giovani saranno protagonisti

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

“I giovani saranno i protagonisti delle attività del padiglione dell’Unione europea” a Expo 2015. Lo annuncia la presidenza italiana dell’Ue che domani (ore 11), presso la Rappresentanza a Milano della Commissione europea presenterà le iniziative dello stand dei Ventotto all’esposizione universale, che prevedono fra l’altro il coinvolgimento della rete degli studenti del programma Erasmus (Erasmus Students Network, Esn). “Dieci ambasciatori Erasmus saranno inviati in 30 capitali europee per presentare i temi del padiglione dell’Ue a Expo 2015”, anticipa una nota della presidenza. Che subito dopo spiega: “Erasmus è il programma di riferimento per i giovani dell’Unione. In più di vent’anni, ha sostenuto la mobilità di milioni di studenti europei, stimolando gli scambi culturali e l’affermazione dello spirito europeo tra i giovani”.
Dal canto suo Esn è presente in 37 Paesi e in 450 università con 280mila iscritti di età compresa tra i 18 e i 30 anni. Tra dicembre 2014 e settembre 2015 “si terranno eventi in molte università europee per incoraggiare gli studenti Erasmus di tutta Europa a partecipare a Expo di Milano come volontari del padiglione Ue”. Nella giornata di domani saranno inoltre presentate le iniziative previste per gli studenti e i visitatori di Expo presso il sito di Ispra, sul lago Maggiore, non distante da Milano, del Centro comune di ricerca della Commissione europea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *