UNITALSI SBT, la gioia dell’Adesione ad una realtà dove “la speranza è parente stretta del realismo”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Foto Giorgio Consorti e Mascia Moretti

DIOCESI – Domenica 30 novembre gli amici e simpatizzanti dell’UNITALSI della nostra Diocesi di San Benedetto del Tronto – Ripatransone – Montalto si sono ritrovati alle ore 15.30 presso le Suore Concezioniste di San Benedetto del Tronto per rinnovare la propria adesione e per un momento di incontro e di riflessione insieme a Don Decio Cipolloni.

Un rito semplice, ma essenziale, profondo, importante, che coincide con l’avvio del nuovo anno liturgico.

Durante l’incontro è stato letto anche il messaggio del Presidente Nazionale Salvatore Pagliuca: “Nel momento in cui ognuno di noi rinnova la propria adesione all’Unitalsi, voglio ricordare che attraverso il nostro impegno passa la dolce carezza di Dio per chi vive le difficoltà della vita.
Ognuno di noi nella propria sottosezione rinnova una scelta che ha alla base la speranza, e la parola speranza, che come diceva don Tonino, “non è una forma di tiramisù psicologico utile per non lasciarsi travolgere dalle tristezze della vita. Niente di più deleterio. La speranza è parente stretta del realismo. È impegno robusto che non ha da spartire nulla con la fuga.”

La giornata si è conclusa alle ore 17.30 presso la Chiesa di San Benedetto Martire con la Santa Messa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *