Comuni dell’Abruzzo, contributi per l’abbattimento delle barriere architettoniche

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

disabiliABRUZZO – E’ stato pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Abruzzo n.44 del 05/11/2014 il bando regionale per il sostegno ai cittadini per l’abbattimento delle Barriere Architettoniche negli edifici residenziali privati in attuazione della L.R. n.37 del 22 ottobre 2013. Il bando è destinato alle persone diversamente abili con menomazioni o limitazioni permanenti, di carattere fisico, sensoriale o cognitivo, compresa la cecità, che incontrano ostacoli o impedimenti ad usufruire degli spazi nell’edificio nel quale risiedono, che hanno fatto richiesta di contributo, ai sensi della L. 13/89 negli anni dal 2008 al 2014 che occupano edifici privati.

La richiesta di partecipazione al Bando Regionale deve essere effettuata dal portatore di handicap e/o tutore ed inoltrata alla Regione Abruzzo – Direzione LL.PP. – Servizio Edilizia Sociale, Via Salaria Antica Est n.27, 67100 L’Aquila.

La domanda di partecipazione ed i documenti ad essa allegati devono essere inoltrati al competente Servizio della Regione Abruzzo entro il termine di 60 (sessanta) giorni decorrenti dal giorno successivo a quello di pubblicazione sul B.U.R.A. del bando, pena l’esclusione della domanda.

In allegato il bando regionale per il sostegno ai cittadini per l’abbattimento delle barriere architettoniche negli edifici residenziali privati ed il modulo di domanda

Allegato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *