Il  governatore del Rotary Club International a San Benedetto del Tronto

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Governatore

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Martedì 18 novembre, il sindaco Giovanni Gaspari ha ricevuto Marco Bellingacci, governatore del Rotary Club International, Distretto 2090 (Abruzzo, Marche, Molise e Umbria), a San Benedetto per la consueta visita ai club cittadini.

La massima carica distrettuale, accompagnata dal presidente Giovanni De Santis e dal suo vice Giampiero Sciarra del club San Benedetto del Tronto, da Luigi Anelli presidente del club San Benedetto del Tronto Nord e da Raffaele Travaglini assistente del Governatore, si è intrattenuto con il Sindaco colloquiando sui principali temi di attualità riguardanti il territorio. Erano presenti anche il presidente del Consiglio comunale Marco Calvaresi e la sua vice Giulietta Capriotti.

Il Governatore, in particolare, ha illustrato due progetti che i club rivieraschi intendono sviluppare: un concorso di idee proposto dal club San Benedetto del Tronto Nord dal titolo “Ri.U.So. asse torrente Albula” che ha lo scopo di raccogliere e mettere a confronto idee, proposte tecniche e culturali al fine di definire i criteri guida e lo stato della ricerca relativamente alla progettazione secondo criteri di rigenerazione, visitabilità, sostenibilità ed innovazione coniugati con le nuove esigenze dello spazio urbano e un progetto promosso dal club San Benedetto del Tronto di per realizzare un consorzio di imprenditori che studino idee da sviluppare nei settori ittico, agricolo e turistico, compresi nella zona tra i fiumi Tronto e Aso, e che coinvolga i giovani.

Il Sindaco si è complimentato con il Governatore spiegando che il Rotary Club è “una realtà vivacissima in città che negli anni ha sostenuto iniziative di solidarietà che hanno fatto crescere il territorio, contesti sociali e culturali e che siamo certi attraverso questi nuovi progetti porterà idee innovative per lo sviluppo della città”.

Al termine dell’incontro, Gaspari ha donato a Bellingacci una cartella con immagini turistiche della Città e “D’azzurro dipinta”, il quaderno dell’Archivio Storico dedicato alla Palazzina Azzurra.

Alla sera si è tenuta invece la cena conviviale presso l’hotel Calabresi alla presenza di molti aderenti del Rotary Club.

Ad introdurre la serata il presidente Giovanni De Santis che ha salutato cordialmente tutti gli intervenuti.

La parola è poi passata al Governatore: “Questo momento siamo vicini a Mario Struzzi ex governatore del Rotary 2090 che l’altro giorno ha perso la moglie durante un incidente stradale.
Un momento molto triste per tutti noi.
Nella mia visita a San Benedetto del Tronto ho avuto occasione di incontrare anche il Vescovo Carlo Bresciani.
Al Vescovo Bresciani ho illustrato come il Rotary sia fatto di diversi talenti che devono essere messi a frutto. Dobbiamo sempre ricordarci che il Rotary è il più grande e antico service del mondo che conta 2.000.000 di associati con 35.000 club.

Nel nostro territorio portiamo avanti grandi iniziative e siamo sempre pronti a collaborare con le istituzioni”.

Il governatore ha espresso in ultimo un pensiero all’avvocato Camillo Brancaccio, che fu anche il Presidente dei primi due anni di vita del Rotary di San Benedetto del Tronto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *