Cupra Marittima, intitolazione della Scuola a Nicola Ciccarelli, inventore della Cera di Cupra

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page
Domenico D'Annibali
Domenico D’Annibali

CUPRA MARITTIMA – La storica scuola superiore di Cupra Marittima, l’Ipssct “Ceci” cambierà nome a breve.

Nella giornata di mercoledì 26 novembre alle ore 10.00 inizierà la cerimonia ufficiale di intitolazione.
Come spiega l’assessore alla cultura Anna Maria Cerolini, il paese si appresta a cambiare nome all’Istituto perché  “Nicola Ciccarelli, detto Nico, ha dato tanto a Cupra. Suo padre e suo nonno erano speziali e farmacisti, hanno aperto nel 1821 la prima farmacia a Cupra  e hanno inventato la formula della Cera di Cupra che si chiama così in onore di Cupra e della sua dea Cupra.
La sua azienda è ancora fiorente e continua a portare il nome di Cupra a livello nazionale ed internazionale, ha datto fama a Cupra con i suoi caroselli, ha lasciato a Cupra la casa di riposo che porta il nome dei suoi genitori Clemente e Nella.
Ora dato che l’Istituto ha attivato anche il corso per Operatore Socio-Sanitario  che prepara i giovani all’assistenza anche verso gli anziani, ci sembrava la persona giusta e perfettamente collegata con questa realtà educativa”.
Ciccarelli insomma fa parte della memoria storica di Cupra, non si può dimenticare il suo passato e le persone che lo hanno fatto grande.
Ecco allora che tutti i cittadini sono invitati a partecipare mercoledi 26 novembre a questo appuntamento. Si inizia alle 10.00 presso al Cinema Margherita con il saluto delle autorità, la proiezione di un filmato sulla famiglia Ciccarelli. Interverrà per l’occasione il dottor Marco Pasetti, presidente della Farmaceutica Dottor Ciccarelli. A seguire, intorno alle ore 11.30 ci si recherà presso la sede scolastica dove sarà svelata la targa e poi sarà offerto a tutti i presenti un buffet da parte della Cimas Srl.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *