San Savino ricorda Don Piero “Avviciniamo il suo sguardo che ci fa vicina l’eternità”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Don Piero

 

RIPATRANSONE – La parrocchia di San Savino con Parroco Don Lanfranco Iachetti, domenica 16 novembre ricorderà Don Piergiorgio Vitali.

Don Piero come veniva chiamato dai suoi parrocchiani è stato a San Savino dal 1968 al 1993. In quegli anni don Vitali è stato una guida forte e punto di riferimento per tutta la gente, specie per le nuove generazioni e persone in difficoltà.

Con la festa di domenica la parrocchia vuole ricordare la figura di questo grande parroco.
Appuntamento quindi per domenica 16 novembre alle ore 11.15 presso la parrocchia di San Savino.

2 thoughts on “San Savino ricorda Don Piero “Avviciniamo il suo sguardo che ci fa vicina l’eternità”

  • 13 novembre 2014 at 21:51
    Permalink

    Sono stato uno dei “pueri cantores” di Castignano, dove don Piero, appena consacrato, trascorse i suoi primi anni di sacerdozio come cappellano del parroco don Paolo Diletti. Soffriva molto soprattutto il forzato distacco dalla famiglia, che pure era solo a San Benedetto, quindi a pochi chilometri. Il suo sostegno erano la musica e il canto. Organizzò anche i primi campeggi per ragazzi a Isola San Biagio e Foce di Montemonaco. Qualche volta l’ho visto anche piangere. Inizio ‘ a studiare composizione poi fu trasferito a San Savino e tagliò nettamente ogni rapporto con Castignano. Andavamo a trovarlo ogni tanto ma ormai era “lontano”.Torno’ con la sua corale una sera invitato dal Corpo Bandistico del paese, ma si tratto’ solo di una esibizione. Per noi ragazzi, suoi ‘ pueri cantores ‘ , il distacco è stato traumatico e incomprensibile. Mi risulta che anche come direttore della corale di Ripatransone abbia avuto da soffrire.
    Avrei molti aneddoti sconosciuti e anche
    curiosi da citare, se qualcuno vorrà cimentarsi in una memoria del nostro amico, contribuiro’ volentieri.
    Complimenti per la vostra lodevole iniziativa. Preghiamo insieme per tutti i sacerdoti.

    Reply
  • 16 novembre 2014 at 18:30
    Permalink

    don Piero, maestro di vita. conosciuto quando fondò la corale a ripa, 1971, avevo 10 anni. poi è stato insegnante di religione per 3 anni all’ist magistrale e assistente diocesano ACR quando io ero nel consiglio diocesano. concerti, discussioni, campiscuola nazionali per ACR e un ricordo dolce e struggente. un uomo e un sacerdote importante nella mia vita e nella vita ripana….dimenticato o quasi.
    mi dispiace non aver saputo di questa cerimonia, avrei partecipato. ma prego spesso per lui.
    ciao don Piero

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *