Consiglio Europeo, la presidenza passa al Belgio

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

europaIl Comitato permanente dell’Assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa (Apce) si riunirà il 18 novembre a Bruxelles presso il Parlamento federale, nell’ambito della Presidenza belga del Comitato dei ministri (13 novembre 2014 – maggio 2015). I lavori saranno aperti da Anne Brasseur, presidente Apce e Christine Defraigne, presidente del Senato belga, le quali inviteranno poi i parlamentari a uno scambio di opinioni con Didier Reynders, ministro belga degli Affari esteri ed europei, che presiederà il Consiglio d’Europa, Comitato dei ministri, per sei mesi. Le discussioni si concentreranno sulle priorità del Belgio durante la sua presidenza e di altre questioni nel quadro del dialogo politico in corso tra l’Assemblea e il Comitato dei ministri. I membri del Comitato permanente affronteranno poi le questioni “sulle misure da adottare nelle Convenzione sul trasferimento delle persone condannate, per limitare gli atti di violenza verso le donne e – si legge in una nota – per promuovere il benessere dei cittadini europei e dei rifugiati”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *