Dialogo interreligioso: incontro a Istanbul

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

CHIESA  “Crescere insieme. Trarre beneficio dalla cooperazione pratica e affrontare le sfide sociali e politiche insieme”: è il tema dei lavori che vedranno impegnati dal 10 al 13 novembre prossimi a Istanbul 50 cristiani e musulmani per la terza conferenza di dialogo, iniziativa del “Gruppo di contatto per responsabili cristiani e musulmani in Danimarca” e dal “Gruppo arabo per il dialogo islamo-cristiano”. Si cercherà “di concentrarsi sulla collaborazione, per tradurre i valori comuni e la volontà di tutelare l’altro in azioni concrete per la promozione di una coesistenza pacifica”, spiegano gli organizzatori, “in iniziative che cristiani e musulmani che vivono in situazioni difficili possano intraprendere insieme”. I partecipanti, rappresentanti delle due comunità religiose e alcuni ricercatori, provengono da Danimarca, Norvegia, Libano, Siria, Iraq, Giordania, Egitto, Turchia ed Emirati Arabi. Nelle sessioni saranno analizzati in particolare “i tipi di conflitti che causano separazioni forzate delle comunità religiose ed etniche; gli effetti delle migrazioni sulla composizione della società; scetticismo verso l’altro e tendenze a false generalizzazioni nel contesto di un crescente nazionalismo e radicalismo”. Il convegno è il proseguimento di due precedenti conferenze a Beirut e Copenaghen nel 2012 e sarà seguito da un incontro a Copenaghen nell’autunno prossimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *