Primo premio per la scuola Media Curzi al Festival MediaEducazione

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

foto premio-mediaeducazione-2014

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ha ricevuto il Primo premio sez. Scuola Media, al Festival MediaEducazione, il video Vi comando queste parole, realizzato dagli alunni della Scuola Media Curzi – ISC Centro San Benedetto del Tronto .
La Giuria presieduta dal prof. Gualtiero De Santi, docente di Letterature Comparate all’Università di Urbino, ha dato questa motivazione: “Per l’intelligente coesione tra le forme della rappresentazione visiva e quella coralità che fonde insieme teatro, musica e ricerca, in tal modo interpretando l’unitarietà dei processi formativi all’interno di una scuola”.
Vi comando queste parole documenta l’allestimento teatrale e musicale realizzato nell’anno scolastico 2013-14 dalla classe 3° C della Media Curzi, per celebrare la Giornata della Memoria. In occasione dell’evento, un’aula scolastica ha assunto l’aspetto di un sacrario, al cui interno sono stati accolti gli alunni delle altre classi, invitati a gruppi ad assistere alla performance, ripetuta per quattro volte nel corso della stessa mattinata. Attori e musicisti hanno condiviso emotivamente con il pubblico una sorta di preghiera corale, fatta di immagini, musica e parole, riunite in un’unica azione teatrale, un’unica grande preghiera in memoria di tutte le vittime della Shoah. Nato come progetto musicale per le classi dell’indirizzo, su iniziativa degli insegnanti di strumento Luca Proietto, Marco Travaglia, Serena Zeppilli e Annarosa Agostini, il recital per la Giornata della Memoria ha assunto la forma più completa di allestimento teatrale grazie al contributo del prof. Riccardo Massacci, fino a diventare un video con il lavoro di documentazione e montaggio svolto dal regista Dante Albanesi. Questi gli alunni protagonisti:
• voci recitanti Sara Pierantozzi, Ilaria Piunti, Ilenia Pompei, Matteo Silecchia
• flauto traverso Daniela Cecchini
• violini Stefania Chiappini, Sara Funari
• clarinetti Simone Costanzi, Martina Rubicini
• chitarre Francesco Andreoni, Sonia Infriccioli, Marco Mancini
• pianoforte Gioia Petroni, Emanuela Rubicini
• scenografia Julia Angeli, Claudio Benigni, Giorgia Corradetti, Beatrice Fenati, Federica Morelli, Francesco M. Mosca, Gioia Petroni, Martina Sciarra, Giacomo Torchetti, con il contributo del prof. Giuseppe Biancucci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *