Secondo incontro formativo diocesano per una Missione alle periferie esistenziali per portare un nuovo umanesimo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Don Andrea

 

DIOCESI Mercoledi 19 novembre ci sarà il II incontro formativo diocesano. Don Andrea Andreozzi, parroco e docente all’Istituto Teologico Marchigiano, prosegue, dopo averci aiutato con i primi capitoli nello scorso incontro a Centobuchi, l’analisi e la riflessione sui capitoli da 5 a 11 della prima lettera ai Corinti, che guida tutto il cammino pastorale di quest’anno.

Questo momento formativo, aperto in particolare a tutti gli operatori pastorali, è di preparazione alla seconda tappa dell’itinerario pastorale che va dal 30 novembre al 15 febbraio, nella quale ci si soffermerà sulla missione alle periferie esistenziali per portare un nuovo umanesimo, per portare cioè l’annuncio del vangelo a tutti penetrando ogni situazione umana. Obiettivi di questa tappa quindi l’attenzione all’educazione dei giovani alla bellezza del corpo all’affettività e alla sessualità, proprio in collegamento con il sinodo di Firenze che metterà a tema il nuovo umanesimo.
In continuità con il sinodo sulla famiglia in questo nuovo umanesimo occorre riscoprire la bellezza della vocazione alla famiglia e al matrimonio e anche alla vita consacrata. Gli incontri distribuiti in questo tempo perciò avranno a cuore questi obiettivi, declinando quindi il testo biblico di 1^ Corinti 5-11, che indica come in Cristo, che ha preso un corpo per noi, c’è la vera comprensione del corpo e la via per glorificare Dio.

Appuntamento quindi mercoledi 19 alle ore 21.00, presso il teatro S. Filippo Neri, il vescovo Carlo aprirà l’incontro e don Andrea curerà la formazione teologica sulla prima Corinti.

Formazione teologica 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *