Al Convegno Fides Vita la testimonianza di Claudia e Irene

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Convegno

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sabato 1° novembre sarà una giornata intensa di incontri ed eventi.
Alle ore 10.00 Don Gianni Croci celebrerà la Santa Messa in occasione della Festa di Ognissanti.
A seguire, dalle ore 11.15, vi sarà l’incontro-testimonianza con Claudia Francardi ed Irene Sisi.
Le due donne sono entrambe segnate da un evento che ha sconvolto le loro vite in maniera diversa ma ugualmente drammatica: Claudia è la moglie di Antonio Santarelli, un carabiniere morto dopo un anno di coma a causa dell’aggressione a un posto di blocco vicino ad un rave party a Sorano (Grosseto), Irene è la mamma di Matteo Gorelli, il ragazzo che sta scontando 20 anni di carcere per quest’omicidio. Esse hanno fondato insieme un’associazione, presentata il 26 settembre di quest’anno a Grosseto, con il nome di “AmiCainoAbele”, nata per diffondere la cultura del perdono che va oltre la rabbia ed il rancore. Il loro è, come lo chiamano le due protagoniste, “un percorso di riconciliazione”, il dolore che supera l’odio e la rassegnazione e che diventa, grazie anche alla fede che le accomuna, una fonte di nuova luce. Claudia Francardi ha dichiarato: “Non sono pazza”, ma “se diciamo di credere in Gesù, non possiamo prendere del Vangelo solo quello che ci conviene”.

Il pomeriggio, dalle ore 18,00, vi sarà la struggente testimonianza sulla vita e la malattia di Alessandra Amabili Pilota, una giovane madre morta di cancro solo pochi mesi fa; attraverso il ricordo del marito Marino, e degli amici Stefano, Cristina e Fiorella, si conoscerà Alessandra, una donna normale, bella, vivace, la cui vita è stata segnata dalla fede, dall’appartenenza alla Chiesa e dall’amore per il marito ed i suoi cinque figli. Rivolta al suo confessore, poco prima di morire, così disse: “Mi devo confessare perché io voglio andare in paradiso; l’unica cosa che voglio veramente è il Suo perdono e che mi porti in paradiso”.

L’intensa giornata si concluderà a partire dalle ore 20.00 con il Santo Rosario e gesto di Affidamento alla Madonna, ed  a seguire cena e festa in Compagnia.

Il 2 novembre sarà la giornata conclusiva del 24° Convegno Fides Vita.
Alle ore 10 la Santa messa sarà presieduta da Don Franco Marchetti dell’Arcidiocesi di Ancona- Osimo.
Alle ore 18.00 vi sarà invece l’incontro-testimonianza con Claudio Carloni e Silvia Cingolani, di Fides Vita, che ci testimonieranno la bellezza di aver incontrato la Gesù e il guadagno di vivere un’amicizia che sostiene il loro quotidiano, anche nei moneti di dolore e malattia.

Continua la possibilità di pranzare e cenare grazie alla presenza degli stand gastronomici e di effettuare visite guidate alle mostre negli orari di apertura al pubblico (dalle 9.00 alle 12.30 – dalle 15.00 alle 20.00 e dalle 21.30 alle 23.00).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *