Grottammare, contributi per la famiglia, domande in corso

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

GROTTAMMARE – E’ stato riaperto in questi giorni il bando per la concessione di contributi a sostegno della famiglia finanziati dalla legge regionale nr. 30/98.
Le condizioni per l’accesso al beneficio riguardano nascite o adozioni di figli tra il 1° agosto 2013 e il 31 luglio 2014 (con ISE non superiore a 13.000 €); il superamento di situazioni di disagio sociale ed economico (con ISE non superiore a 13.000 €); progetti di solidarietà nei confronti di ragazze madri o donne in difficoltà in stato di gravidanza nel 2014 (ISE non superiore a 10.000 €); pagamento delle polizze assicurative pagate nel 2014 a copertura di rischi da infortuni domestici.

Le domande di contributo scadono il giorno 4 novembre. La formulazione dell’istanza va fatta su appositi modelli disponibili presso il Servizio Assistenza alla persona (I piano, palazzo municipale). Alla domanda va allegata l’attestazione ISE e la documentazione relativa alla condizione per cui si richiede il beneficio, pena l’esclusione.

Per quanto riguarda l’esito del bando emesso lo scorso anno, le domande presentate al comune di Grottammare sono risultate 52, di cui 8 escluse per mancanza di requisiti. Le 44 istanze ammesse al contributo di 581,80 € sono state così suddivise: 10 per il superamento di situazioni di disagio sociale ed economico (famiglie con numero di figli pari o superiori a tre); 5 per progetti tesi a garantire solidarietà alle donne in difficoltà, non coniugate, in stato di gravidanza o ragazze madre; 29 a nuclei familiari con situazioni prese in carico su progetto dei servizi sociali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *