FOTO Una bella invenzione… all’ACR San Pio V!

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

di Chiara, Angela e Lucia (gruppo 12-14 ACR)

GROTTAMMARE – Sabato 19 ottobre tutta l’ACR della Parrocchia di San Pio V si è ritrovata nella piazza antistante la nostra chiesa per il tradizionale appuntamento con la “Festa del Ciao”.
I ragazzi sono stati inizialmente accolti dalla Pio’s Band e il suo corpo di ballo formato da Gianni e le sue fantastiche e strabilianti aiutanti Chiara, Angela e Lucia.
E’ stata poi presentata ai ragazzi una grande invenzione da parte di due strani inventori, il “Moltiplicatore di doni”, un’invenzione che doveva essere presentata al prossimo Expo di Milano, ma occorreva apportare alcune modifiche. Nel disordine però del laboratorio, i due scienziati non riuscivano a ritrovare alcuni attrezzi utili ed ecco che i giochi proposti dagli educatori e dai giovanissimi di AC consistevano nel ritrovare gli attrezzi mancanti. I giochi dei gruppi Piccolissimi, sei/otto e nove/undici hanno dato la possibilità di recuperare chiavi inglesi, livella, martelli e chiodi mentre il gruppo 12/14 aveva il compito di recuperare il “Talent-eco-fuel” una benzina ecologica per far avviare l’invenzione . Al termine dei giochi ci siamo ritrovati tutti di nuovo in piazza San Pio, dove abbiamo fatto la preghiera conclusiva, ballato e fatto merenda.

La festa del Ciao è proseguita anche Domenica 20 ottobre. I ragazzi hanno animato la messa (come tutte le domeniche ) poi si sono recati  presso la sede di AC con gli educatori per pranzare e mangiare tutte le ottime cibarie che avevano portato i genitori dei ragazzi. Nel pomeriggio mentre ai genitori è stato proposto un incontro di conoscenza e di presentazione dell’ACR, ai ragazzi è stata proposta la visione del film “Piovono polpette” dove il protagonista Flint è un inventore, ma come ad ogni genio non tutte le invenzioni riescono alla perfezione, con il sostegno delle persone vicine, tutto però si può raddirizzare ed è questo il significato del film. E’ stata una bella festa, ora il cammino dell’ACR prosegue e sarà…”tutto da scoprire”!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *