“Candidati d’Istituto, sogni e speranze” ne parliamo con Alessandro Esposito

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Alessandro EspositoDi Luisa Urbani

GROTTAMMARE – Oggi inauguriamo una nuova rubrica “Candidati d’Istituto, sogni e speranze”. In questo spazio intervisteremo gli studenti che si presenteranno come rappresentanti d’Istituto alle elezioni di fine ottobre.

Iniziamo con Alessandro Esposito, candidato alla rappresentanza d’istituto della scuola superiore IISS Fazzini/Mercantini..

Alessandro perché hai scelto di iscriverti a questa scuola?
Ho scelto questa scuola perché mi piace molto studiare le lingue straniere. Mi affascina conoscere nuove tradizioni e culture. Penso che sia un ottimo modo per ampliare la mia mente.

Cosa ti piacerebbe fare in futuro, dopo il diploma?
In futuro vorrei diventare il manager di un azienda estera. Se non dovessi riuscirci, mi piacerebbe fare comunque un lavoro che mi permetta di viaggiare in tutto il mondo, come ad per esempio lo Stewart per una compagnia aerea o per una crociera.

Cosa ti piace e cosa no della tua scuola? Cosa vorresti migliorare?
Una cosa che amo molto della mia scuola sono l’elevato numero di laboratori che abbiamo a disposizione noi studenti. Purtroppo però questi laboratori non sono ben attrezzati…si dovrebbero migliorare un pò!
Come si dovrebbe migliorare anche la palestra, è poco attrezzata.
Insomma mi piace che ci siano molti spazi a disposizione di noi studenti ma ritengo che questi debbano essere aggiustati e più curati.
Vorrei migliorare, oltre ai laboratori, l’organizzazione degli scambi culturali e dei viaggi di istruzione.
Vorrei che fossero creati dei programmi dei viaggi d’istruzione ben definiti per tutti e 5 gli anni.
Infine organizzare delle alternanze scuola lavoro più valide rispetto a quelle programmate fin ora. Andare ad apparecchiare i tavoli in un hotel non mi sembra formativo.

Sei molto giovane rispetto agli altri candidati, come mai questa scelta?
Ho scelto di candidarmi in 3° superiore, a differenza degli altri candidati che sono tutti del 5°, perché io penso non solo alle cose che posso migliorare quest’anno, ma anche alle cose che potrò migliorare in futuro.

Le proposte di Alessandro per la scuola

Proposte turistico:
1- Scambi culturali in varie mete
2- Aule di lingua e geografia con video e carte geografoche
3- Uscite didattiche per conoscere il territorio marchigiano

Proposte generali
1- Istituzione settimana breve, referendum per avere il sabato libero
2- Pc a disposizione anche per gli studenti
3- Aggiustare e comprare attrezzi palestra
4- Viaggio estivo organizzato da noi
5- Strategie di gita sicure per 5 anni
6- Test psicoattitudinale per l orientamento dei ragazzi
7- Questionario finale sul gradimento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *