Acquaviva Picena, sostegno all’affitto

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Sindaco Acquaviva

ACQUAVIVA PICENA – Si possono ancora presentare le domande per il sostegno degli affitti ad Acquaviva Picena.

La domanda di contributo dovrà essere presentata utilizzando gli appositi modelli in distribuzione presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Acquaviva Picena o scaricabile dal sito Internet del Comune.

Al momento della presentazione dovrà essere obbligatoriamente allegata alla domanda, pena esclusione dal contributo, la seguente documentazione:

– Copia della ricevuta di pagamento dell’imposta di registro relativa all’anno 2014 (Mod. F23);
– Dichiarazione sostitutiva unica e/o attestazione ISEE (redditi anno 2013);
– Copia del contratto d’affitto regolarmente registrato;
– Copia di tutte le ricevute del canone d’affitto dell’anno 2014 fino alla presentazione della domanda;
– Dichiarazione sostitutiva di certificazione storica di residenza (per gli immigrati);

Capacità economica del nucleo familiare definita in base al valore ISEE per l’accesso al contributo:
1- fascia A, valore ISEE non superiore all’importo annuo dell’assegno sociale pari a €5.818,93 ;

2-fascia B, valore ISEE non superiore all’importo annuo di due assegni sociali pari a €11.637,86 ;
Le domande dovranno pervenire all’Ufficio protocollo del Comune di Acquaviva Picena, entro e non oltre il giorno 07/11/2014, pena l’esclusione. In caso di trasmissione della documentazione tramite raccomandata, fa fede la data del timbro postale di spedizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *