Grottammare, un premio ai blogger dell’IC Leopardi

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

GROTTAMMARE – La condivisione delle singole esperienze attraverso un blog di classe ha portato all’IC Leopardi la disponibilità di 10.000 € per proseguire i progetti didattici sulle nuove tecnologie. Il progetto “Cl@sse inclusiva 2.0”, infatti, è risultato tra i premiati del bando “Piano nazionale Scuola Digitale” del MIUR, che va a segnalare e incentivare quelle organizzazioni scolastiche capaci di integrare le nuove tecnologie nella didattica.
Il riconoscimento arriva giusto in tempo per l’imminente apertura della nuova aula di informatica ricavata al piano terra del plesso scolastico di zona Ascolani, grazie a una serie di opere di manutenzione straordinaria dirette dall’ufficio Lavori pubblici.

Il progetto “Cl@sse inclusiva 2.0” ha coinvolto docenti ed alunni della classe 5 C della Scuola Primaria “G. Speranza” nell’a.s. 2013/2014, dietro coordinamento dal Dirigente Scolastico Maurilio Piergallini coadiuvato dall’insegnante Martina Rasetti. Gli alunni hanno realizzato un blog di classe nel quale condividere le esperienze utilizzando le strumentazioni tecnologiche come spazio dell’apprendimento aperto verso il mondo esterno; spazio in cui co-costruire conoscenza e includere le molte differenze presenti. Essendo un progetto triennale e strutturato in continuità esso proseguirà nell’anno scolastico in corso, coinvolgendo docenti ed alunni della classe I B della Scuola Secondaria di 1° grado, seguiti dalla professoressa Manuela Lagalla.

“Grazie poi alla collaborazione dell’Amministrazione comunale – annuncia il dirigente scolastico Piergallini – è stato realizzato il cablaggio dei locali dei plessi scolastici interessati con la rete Lan, predisponendo, così, una sezione nella quale sperimentare la didattica basata sulle nuove tecnologie attraverso percorsi di alfabetizzazione all’uso del Web, iPad, netbook, cellulari, tablet, e-book, per l’acquisizione di nuove competenze”.

“Questo percorso educativo-didattico è soltanto uno tra i molti progetti di rilievo che si stanno effettuando nei tre Ordini di Scuola dell’I.C. “G. Leopardi” di Grottammare – fa osservare il dirigente Piergallini – , dove sono stati attivati, solo per citarne alcuni, progetti di educazione alla salute in collaborazione dell’Università di Bologna, di acquisizione del metodo di studio con l’Università Cattolica di Milano. A questi vanno aggiunti i laboratori sportivi di diverse discipline attivati anche in orario extracurricolare con l’intervento di esperti, laboratori musicali, in particolare di pianoforte, e di lingua inglese con l’intervento del madre lingua esterno in orario extracurricolare. Da quest’anno, inoltre – prosegue Piergallini – l’I.C. “G. Leopardi” ha ottenuto dal MIUR il lettore di madre lingua inglese, che supporterà l’intervento curricolare dei professori di questa disciplina”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *