FOTO Oggi si chiude la festa di San Benedetto Martire

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

CUPRA MARITTIMA – Le celebrazioni per San Bendetto martire sono riuscite ad unire due paesi, San Benedetto del Tronto e Cupra Marittima.

Sabato 11 ottobre infatti la statua del Santo, dopo essere stata portata in processione per le vie del centro, è partita dalla spiaggia di Cupra e a bordo di un’imbarcazione, insieme al sindaco Domenico D’Annibali e al parroco di Cupra Don Luigino Scarponi, è arrivata al porto di San Benedetto.
Da lì con i rievocanti del Gruppo Storico Cuprense, il parroco di San Benedetto Don Romoaldo Scarponi, i rappresentanti della marineria, il comitato festeggiamenti e i cittadini, hanno dato vita ad un folto e scenografico corteo.
I soldati romani, l’attore che impersonava il giovane Bendetto, le matrone, le popolane, i senatori, le ancelle, le sacerdotesse, i popolani, insomma i personaggi tipici dell’epoca vissuta da San Benedetto, sono giunti fino al paese alto.
Ai piedi del Torrione, sul palco allestito appositamente per l’occasione, le sacerdotesse si sono esibite con il rito pagano dedicato alla Dea Cupra, le ancelle hanno danzato balli tipici del periodo e i soldati romani della Legio Nona hanno simulato il martirio di Benedetto, decapitato per aver scelto di seguire Cristo.
Molto apprezzata dai presenti, questa manifestazione colpisce proprio perché ci riporta agli anni che hanno fatto da sfondo alle vicende di questo Santo caro alla popolazione, una vera e propria rievocazione storica che vuole rendere onore a San Benedetto ed al suo coraggio.
Un successo anche le serate di intrattenimento organizzate dal Comitato di quartiere e l’Associazione del Paese Alto.

Oggi, lunedì, giorno della festa vera e propria, il programma religioso alle ore 17:00 prevede la Solenne Celebrazione presieduta da S.E. Mons. Carlo Bresciani con riconsegna della chiave della città al Santo Patrono da parte del Sindaco e conseguente Benedizione alla Città.

A seguire in Piazza Sacconi spettacolo teatrale in vernacolo sambenedettese, proposto dall’associazione teatrale “Ribalta Picena”: “Su la piazzette de su dentre” Nel frattempo gli stand saranno già aperti e si attenderà, con musica irish folk (preparate i boccali di birra!) del gruppo The Ellis Road Band, il gran finale con una delle coppie più simpatiche di Zelig: “Pablo e Pedro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *